Foto Ida Vinella" />
"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione. Foto Ida Vinella
Eventi

"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione

Dibattito promosso dalla segreteria provinciale del SIULP Bat e dall'Osservatorio Giulia e Rossella

Una proficua sinergia tra la Polizia di Stato, il sindacato SIULP (Sindacato Italiano Unitario dei Lavoratori della Polizia) della provincia Bat, Ordine degli Avvocati e operatori dei centri antiviolenza, che operano a diretto contatto con le vittime.

"Violenza in famiglia: la rete che sostiene e che libera. Deontologie a confronto" è stato il tema del convegno che si è svolto ieri a Barletta presso l'auditorium del Polivalente per fare rete, corretta informazione, divulgazione e sensibilizzazione e stimolare la collaborazione tra forze dell'ordine, enti sociali e avvocati.

Un confronto a più voci per conoscere a fondo il tema, quello promosso e organizzato dalla segreteria provinciale del SIULP Bat e dall'Osservatorio Giulia e Rossella - Centro antiviolenza Onlus di Barletta. Al centro del dibattito il delicato tema dei maltrattamenti in famiglia, affrontato in termini pragmatici e diretti, per ragionare su tutte le fasi del fenomeno, dalla presa di coscienza alla denuncia, dalla fase investigativa al supporto psicologico per le vittime.

Presenti tra gli ospiti del convegno anche il sindaco Cosimo Cannito e il Questore della Bat Roberto Pellicone.
"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione"Violenza in famiglia", a Barletta un convegno per fare rete e informazione
Di seguito le interviste a:
  • Dott.ssa Francesca Falco, dirigente Commissariato Polizia di Stato Barletta
  • Umberto Moscatelli, segretario provinciale Siulp Bat
  • Avv. Laura Pasquino, Osservatorio Giulia e Rossella Centro Antiviolenza Onlus

  • Polizia di Stato
  • Violenza
  • Centro antiviolenza
Altri contenuti a tema
Allerta tsunami, in azione anche i volontari dell'ANPS Barletta Allerta tsunami, in azione anche i volontari dell'ANPS Barletta Effettuato un monitoraggio della costa barlettana
Ritrovato cadavere carbonizzato a Montaltino Ritrovato cadavere carbonizzato a Montaltino Sul posto la Polizia di Stato
Educare per prevenire la violenza in rete Educare per prevenire la violenza in rete Convegno promosso dall’Osservatorio “Giulia e Rossella”
Furti d'auto nella Bat, raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori Furti d'auto nella Bat, raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori L'azione preventiva della Polizia di Stato
In trasferta da Molfetta a Barletta tentano un furto, arrestati dalla Polizia di Stato In trasferta da Molfetta a Barletta tentano un furto, arrestati dalla Polizia di Stato In manette un quarantottene e un ventenne
«Devo legarlo alla sedia, urlasse quanto vuole»: il piano dei sequestratori «Devo legarlo alla sedia, urlasse quanto vuole»: il piano dei sequestratori Nel mirino un imprenditore barlettano. Tra i sette arrestati, anche due barlettani
Pianificarono il sequestro di un facoltoso imprenditore di Barletta, colpo sventato Pianificarono il sequestro di un facoltoso imprenditore di Barletta, colpo sventato All'alba il blitz della Polizia tra Bari e Bat: sette arresti in totale
La Polizia di Stato sventa un sequestro di persona nel Nord-Barese La Polizia di Stato sventa un sequestro di persona nel Nord-Barese Ordinanze nei confronti di sette persone
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.