Incidente stradale cavalcavia
Incidente stradale cavalcavia
Cronaca Aggiornamenti in Diretta

Uscita Barletta Sud SS 16 Bis, morte scampata per un miracolo dei rianimatori

Drammatico incidente stradale, coinvolti tre adulti e un bambino. Intervengono 118, Vigili del fuoco, Polizia municipale e Carabinieri

Cavalcaferrovia nei pressi di via Trani, corrispondente all'uscita Barletta Sud – Madonna dello Sterpeto, all'altezza degli svincoli verso le complanari: ore 18.00. Incrocio "maledetto" già teatro di analoghi incidenti più o meno gravi. Serata senza luna, piuttosto buia, che per un pelo non è costata la vita di un passeggero di una Peugeot 106; miracolato perchè per un'interminabile mezz'ora gli operatori del 118, coadiuvati dai vigili del fuoco, hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo. Operazione che alla fine ha avuto successo.

Grande il lavoro di questi angeli, non solo nel salvare questa vita, ma anche nella messa in sicurezza del luogo, con l'aiuto di Carabinieri e Polizia municipale. Il traffico è stato prontamente deviato, nessuno infatti poteva imboccare il cavalcaferrovia da via Trani in modo da mantenere libera la corsia di destra (opposta a quella dell'incidente e proprio per permettere il passaggio degli operanti). Sulla corsia che dall'uscita dalla strada statale 16 bis immette nella città, sulla sommità del dosso, una mercedes proveniente da Foggia che andava assestandosi verso via Trani è stata colpita in pieno sul frontale sinistro con tale violenza da fracassare fanale, carrozzeria e parte del motore, mandando infine la mercedes stessa in testacoda scaricando la potenza del colpo ricevuto. La vettura di grossa cilindrata ha fermato la sua corsa sul vicino guard-rail ed era guidata da un uomo con un bambino a bordo.

Peggiore il bilancio per la più leggera Peugeot; due i giovani a bordo, dopo lo scontro (molto violento come i colpi sulla scocca mostrano) questa ha continuato la sua traiettoria verso lo stesso guard-rail dal lato di marcia. L'utilitaria infatti proveniva da via Callano ed era pronta ad ingaggiare la stessa via percorsa dalla mercedes per giungere in via Trani. Ha avuto la peggio il passeggero della Peugeot: questi ha subito perso conoscenza e si è sbalizziato solo grazie all'intervento degli operatori che hanno trovato il corpo esanime e si sono prodigati in una lunghissima sessione di rianimazione. Tuttora il traffico è deviato, ma si lavora alacremente per un pieno ritorno alla normalità. Alcuni curiosi che hanno inteso accostarsi all'incidente sono stati allontanati dalle forze dell'ordine.

I feriti sono stati trasportati d'urgenza all'ospedale "Dimiccoli", la prognosi è tutt'ora riservata e grande cautela è riservata al più grave conducente della peugeot. Aggiungeremo dettagli appena disponibili.

Aggiornamento
Il conducente dell'auto, nonostante il lungo tentativo di rianimazione che sul luogo dell'incidente aveva permesso di stabilizzarne le condizioni, è deceduto. Il suo nome era Antonio Dargenio.
20 fotoDrammatico incidente, salva la vita di un guidatore
Incidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcaviaIncidente stradale cavalcavia
Dai nostri corrispondenti sul luogo Mario Sculco e Francesca Piazzolla.
  • Carabinieri
  • Incidente stradale
  • Vigili del fuoco
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Polizia municipale
  • Feriti
  • Servizio 118
Altri contenuti a tema
Sclerodermia: visite gratuite a Barletta il primo luglio Sclerodermia: visite gratuite a Barletta il primo luglio Porte aperte all’ambulatorio di reumatologia del "Dimiccoli": necessaria la prenotazione
Investe una ragazza e scappa, un arresto a Barletta Investe una ragazza e scappa, un arresto a Barletta Intervento della Polizia Locale in via Palmitessa
Grave incidente stradale in via Trani, traffico bloccato Grave incidente stradale in via Trani, traffico bloccato Sul posto Polizia locale di Barletta e Vigili del Fuoco
1 Aggrediti agenti della polizia locale di Barletta nel parcheggio alle spalle di Palazzo di Città Aggrediti agenti della polizia locale di Barletta nel parcheggio alle spalle di Palazzo di Città Verificata la presenza di un parcheggiatore abusivo, sono stati minacciati dopo aver chiesto i documenti
Automobile finisce nel fiume Ofanto, intervengono i Vigili del Fuoco Automobile finisce nel fiume Ofanto, intervengono i Vigili del Fuoco Il ritrovamento alla foce lato Margherita di Savoia
Festa della Repubblica, a Roma anche due vigili del fuoco di Barletta Festa della Repubblica, a Roma anche due vigili del fuoco di Barletta Sono stati impegnati nell'emozionante rito dell'imbandieramento del Colosseo
1 Nuova piastra oncoematologica, Caracciolo: «Può partire la progettazione» Nuova piastra oncoematologica, Caracciolo: «Può partire la progettazione» La nota del consigliere regionale del Partito Democratico
Grosso ramo cade in via Vitrani, bloccato accesso a via Chieffi Grosso ramo cade in via Vitrani, bloccato accesso a via Chieffi Colpite due automobili ma fortunatamente nessun ferito
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.