Carabinieri contro truffe agli anziani
Carabinieri contro truffe agli anziani
Territorio

Truffe agli anziani, i carabinieri di Barletta proseguono la campagna di prevenzione

Sinergia tra l'Arma e la Diocesi

Prosegue da parte dei Carabinieri della Compagnia di Barletta, la campagna di sensibilizzazione promossa dal Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, finalizzata a contrastare le truffe e a tutela degli anziani e delle fasce più deboli. Nei giorni scorsi i militari delle Stazioni di San Ferdinando di Puglia e di Margherita di Savoia hanno tenuto due nuovi incontri rispettivamente presso la Chiesa del Rosario a San Ferdinando e presso la Parrocchia Maria Santissima Ausiliatrice a Margherita.

Durante gli incontri è stata posta l'attenzione sulle truffe e in modo particolare sulle varie condotte che i malviventi adottano per raggirare gli anziani, considerati la fascia più vulnerabile della popolazione. Un fenomeno di particolare emergenza sociale che – lo ricordiamo – il Comando Provinciale di Barletta-Andria-Trani e la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie hanno voluto affrontare sinergicamente, integrando l'azione quotidiana di prevenzione e contrasto con una mirata opera di rassicurazione sociale, da svolgersi – come già accaduto– anche attraverso quei momenti di contatto presso le comunità parrocchiali della Diocesi.

È bene ricordare come tra le tecniche più utilizzate dai malintenzionati vi si quella della cosiddetta "cauzione", quella della "perdita di gas", quella del "figlio o del parente in stato di fermo per l'assicurazione scaduta", nonché quella che riguarda "falsi tecnici di acqua, luce, gas e rifiuti" inviati a domicilio per riscuotere una bolletta. Tutte tecniche, se così vogliamo definirle, che cercano di far leva sui sentimenti, sulla solitudine e in taluni casi sugli stati di fragilità delle persone più deboli.

Nel corso degli incontri è stata ribadita dall'Arma la necessità di collaborare con le Forze dell'Ordine, facendo ricorso sempre al numero unico di emergenza "112" anche in situazioni di dubbio o incertezza, evitando di consentire l'accesso in casa a persone sconosciute.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
I Carabinieri incontrano le referenti dei centri anti violenza del territorio I Carabinieri incontrano le referenti dei centri anti violenza del territorio Ieri mattina incontro tra le referenti dei CAV e il Comandante Provinciale dei Carabinieri BAT e il Maresciallo Vernice
Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Il sistema finalizzato a ricettazione e riciclaggio scoperto dai Carabinieri
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt Incontro tra il comandante e la direzione generale dell'azienda sanitaria
Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Concluse le operazioni di verifica. Presenti sul posto carabinieri, artificieri e vigili del fuoco
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Le attività sono volte al contrasto delle violazioni del Codice della strada e del traffico di stupefacenti
29 Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri E' accaduto nelle campagne di Barletta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.