Colpi di pistola a Margherita
Colpi di pistola a Margherita
Cronaca

Sparato in pieno centro a Margherita di Savoia, muore 26enne

Il giovane era stato arrestato per la gambizzazione di un uomo a Barletta

È morto Antonio Palmitessa, il ragazzo di 26 anni originario di Trinitapoli che era stato ferito da diversi colpi di arma da fuoco all'addome ieri pomeriggio alle 18 mentre era in piazza Libertà in pieno centro a Margherita di Savoia. Il ragazzo dopo il ferimento ha percorso diversi metri a piedi per poi accasciarsi nella vicina piazza Marconi. Soccorso dal 118 di Margherita è stato trasportato in all'ospedale "Bonomo" di Andria in gravi condizioni, dove poco dopo è morto.

I carabinieri stanno esaminando le telecamere del circuito di videosorveglianza delle attività della zona per ricostruire la vicenda per capire come è stata colpita la vittima. Il ragazzo aveva precedenti penali. Poche settimane fa era stato arrestato dai militari a Barletta perché ritenuto responsabile della gambizzazione di un 21enne nel 2019 in centro storico nella città della Disfida. Non si esclude che i due episodi siano collegati.
  • Carabinieri
  • Sparatoria
Altri contenuti a tema
Movida più sicura, continuano i controlli dei Carabinieri a Barletta Movida più sicura, continuano i controlli dei Carabinieri a Barletta Predisposto anche un servizio contro il fenomeno dei furti d'auto
Malamovida, controlli dei Carabinieri nel centro di Barletta Malamovida, controlli dei Carabinieri nel centro di Barletta Ispezionati alcuni esercizi commerciali ed elevate sanzioni al Codice della Strada
Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri di Barletta Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri di Barletta Quattro gli incontri promossi dai militari dell’Arma a Barletta, Trinitapoli, San Ferdinando di Puglia e Margherita di Savoia
Oltre 4mila posti per Carabinieri: la presentazione della domanda Oltre 4mila posti per Carabinieri: la presentazione della domanda Fino all’11 agosto è possibile presentare la domanda attraverso il portale dei Carabinieri
Vicini agli anziani contro il pericolo truffe, sinergia tra chiesa e Carabinieri Vicini agli anziani contro il pericolo truffe, sinergia tra chiesa e Carabinieri La parrocchia di Sant'Andrea ha ospitato nei giorni scorsi un incontro dedicato ai più anziani
Il sindaco Cannito e l'assessore Cilli si complimentano con il nucleo Carabinieri di Bari Il sindaco Cannito e l'assessore Cilli si complimentano con il nucleo Carabinieri di Bari Per aver condotto e portato a termine le recenti indagini a contrasto del traffico illecito di beni archeologici
Tutela del patrimonio culturale, fra le attività dei Carabinieri anche il recupero di manoscritti legati alla storia di Barletta Tutela del patrimonio culturale, fra le attività dei Carabinieri anche il recupero di manoscritti legati alla storia di Barletta I documenti provenivano dall'Archivio Diocesano di Trani
Controlli rafforzati in occasione della Festa Patronale di Barletta Controlli rafforzati in occasione della Festa Patronale di Barletta Il bilancio dei Carabinieri è di oltre 50 persone identificate, e 30 autovetture controllate, tra cui numerosi velocipedi elettrici;
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.