Cronaca

"Sono un poliziotto, non devo pagare", prostituta aggredita in via Canne della Battaglia

Denunciato un agricoltore barlettano che si era spacciato per un componente delle forze dell'ordine. Per lui accuse di violenza sessuale e utilizzo ingiustificato di segni distintivi della polizia

"Non devo pagare perché sono un poliziotto". Con questo falso pretesto un avventore di una donna che stava esercitando "il mestiere più antico del mondo" ha cercato di eludere il pagamento, accompagnando alle parole l'esibizione di un cappellino della Polizia di Stato. E' successo su via per Canne della Battaglia, periferia ovest di Barletta: una prostituta romena di 20 anni è stata aggredita da un suo "cliente", che ha reagito con forza, trattenendo in macchina e rovinandole alcuni indumenti, la donna, al rifiuto della stessa di praticare all'uomo del sesso senza richiedere in cambio soldi.

La donna è riuscita a sfuggire all'aggressore e ha successivamente denunciato la violenza subìta agli uomini di una volante della Polizia di pattuglia nei dintorni. L'aggressore, un agricoltore successivamente identificato, è stato denunciato per violenza sessuale e utilizzo ingiustificato di segni distintivi delle forze di polizia. La donna è stata soccorsa e medicata presso il Pronto Soccorso del "Dimiccoli", mentre per il pm di turno presso il Tribunale di Trani, Mirella Conticelli, resta da capire come il cappellino della Polizia di Stato sia entrato in possesso dell'uomo.
  • Arresto
  • Polizia municipale
  • Prostituzione
Altri contenuti a tema
Investe una ragazza e scappa, un arresto a Barletta Investe una ragazza e scappa, un arresto a Barletta Intervento della Polizia Locale in via Palmitessa
1 Aggrediti agenti della polizia locale di Barletta nel parcheggio alle spalle di Palazzo di Città Aggrediti agenti della polizia locale di Barletta nel parcheggio alle spalle di Palazzo di Città Verificata la presenza di un parcheggiatore abusivo, sono stati minacciati dopo aver chiesto i documenti
Grosso ramo cade in via Vitrani, bloccato accesso a via Chieffi Grosso ramo cade in via Vitrani, bloccato accesso a via Chieffi Colpite due automobili ma fortunatamente nessun ferito
Motoveicoli rumorosi, aumentano i controlli a Barletta Motoveicoli rumorosi, aumentano i controlli a Barletta Intervengono il sindaco e il comandante Filannino: «Contrasteremo questa moda di modificare i motoveicoli»
Abbandono rifiuti, sanzionati gli autori dalla Polizia locale Abbandono rifiuti, sanzionati gli autori dalla Polizia locale La nota dell'amministrazione comunale
Controlli sui mezzi pesanti, in azione la Polizia locale di Barletta Controlli sui mezzi pesanti, in azione la Polizia locale di Barletta Durante le verifiche, gli agenti hanno scoperto diverse anomalie ad un mezzo: ritirata la patente all'autotrasportatore
Scappa senza prestare soccorso, arrestato dalla Polizia locale di Barletta Scappa senza prestare soccorso, arrestato dalla Polizia locale di Barletta L'incidente si è verificato al sottovia Pertini
Furto di un motociclo sventato dalla Polizia locale in via Barbarisco Furto di un motociclo sventato dalla Polizia locale in via Barbarisco L'intervento degli agenti ha scoraggiato i ladri che si sono dati alla fuga
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.