Slot machine
Slot machine
Cronaca

Simula una rapina dopo aver perso 4mila euro, denunciato un 46enne di Barletta

L’uomo avrebbe perso la forte somma in sala giochi, intervengono i carabinieri

Subisce una rapina di un marsupio, nella sua auto, contenente 4000 euro in contanti: una disdetta per un 46 enne di Barletta che tuttavia si è rivelata essere un falso. L'uomo in realtà aveva sperperato il suo denaro in una sala giochi in provincia di Caserta e avrebbe inscenato il furto per giustificarsi.

È successo ad Amorosi in provincia di Benevento dove il barlettano era in trasferta per motivi di lavoro con il suo furgone. Proprio il suo mezzo, avrebbe riferito ai carabinieri l'uomo che si è subito rivolto ai militari per denunciare la "rapina", sarebbe stato tamponato da un SUV il cui occupante avrebbe poi derubato il 46enne sottraendogli la forte somma.

Le varie versioni fornite non avrebbero però convinto gli inquirenti che dopo opportune indagini hanno deferito in stato di libertà l'uomo.
  • Carabinieri
  • Gioco d'azzardo
Altri contenuti a tema
La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri Cerimonia in Piazza Duomo a Trani, con il riconoscimento per 11 militari del territorio
Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri La cerimonia per i 208 anni si svolgerà questa sera a Trani
Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Nel weekend stazione mobile e controlli con l'etilometro: elevate cinque sanzioni al Codice della Strada
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta I Carabinieri presidiano il centro storico con la stazione mobile
I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli Tra i banchi di scuole per un confronto sulla cultura della legalità
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.