Droga Siringa
Droga Siringa
Cronaca

Scoperti a spacciare droga, hanno tentato di investire un carabiniere. Arrestato un pusher di Barletta

Operazione dell'Arma ad Andria, fermato anche un cittadino del luogo. Ritrovati 541 euro e 51 dosi di cocaina ed eroina

Sorpresi a spacciare, si sbarazzano della droga tentando di investire un carabiniere. Finisce male la loro avventura, i due sono infatti finiti in manette. Si tratta del 38enne andriese Vincenzo Moschetta e del 46enne barlettano Francesco Rotunno Tuppo, entrambi già noti alle Forze dell'Ordine, arrestati ieri pomeriggio ad Andria dai Carabinieri del locale Nucleo Radiomobile con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violenza e resistenza a P.U..

Così la dinamica: nel corso di abituali controlli in contrada Malpighi, gli uomini dell'Arma hanno notavano il 46enne su di un ciclomotore che dopo aver nascosto qualcosa sotto un sasso, in collaborazione con il 38enne che indicava ad alcuni tossicodipendenti di attendere l'arrivo del pusher, si avvicinava ai "clienti" cedendo qualche dose in cambio di denaro. A quel punto i due si sono accorti della presenza dei Carabinieri. La situazione si è subito fatta concitata: liberatisi della droga lanciandola nelle sterpaglie, hanno subito tentato, fortunatamente senza riuscirci, di investire con la moto un militare che comunque è riuscita a bloccare il mezzo.

Dopo la conseguente perquisizione sono stati ritrovati 541 euro in contanti mentre la quantità della droga recuperata è risultata pari a 51 dosi di cocaina ed eroina. I due sono stati arrestati e portati presso la casa circondariale di Trani.
  • Carabinieri
  • Droga
Altri contenuti a tema
Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Il sistema finalizzato a ricettazione e riciclaggio scoperto dai Carabinieri
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt Incontro tra il comandante e la direzione generale dell'azienda sanitaria
Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Concluse le operazioni di verifica. Presenti sul posto carabinieri, artificieri e vigili del fuoco
In moto tra le vie di Barletta con 25 dosi di cocaina: arrestato 20enne In moto tra le vie di Barletta con 25 dosi di cocaina: arrestato 20enne Il giovane è stato intercettato dalla Polizia di Stato. Scattano gli arresti domiciliari
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Le attività sono volte al contrasto delle violazioni del Codice della strada e del traffico di stupefacenti
29 Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri E' accaduto nelle campagne di Barletta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.