manifestazione bat nov
manifestazione bat nov
Scuola e Lavoro

Sciopero generale, nella Bat per dire "basta alle morti sul lavoro".

Sindacati incontrano rappresentante del Prefetto, lunedì tavolo su sicurezza nei luoghi di lavoro

In piazza davanti alla Prefettura contro la manovra del Governo e per dire "adesso basta". Nel giorno dello sciopero generale, Cgil e Uil nella Bat oltre alle rivendicazioni nazionali focalizzano l'attenzione sul tema della sicurezza sui posti di lavoro.

Come riporta l'Agi, "il prefetto ha convocato per lunedì mattina un tavolo di coordinamento per parlare di sicurezza e salute sui posti di lavoro. Una richiesta che noi, come organizzazione sindacale, portiamo avanti da tempo e, per questo, saremo presenti per manifestare la nostra richiesta di intervento serio e deciso nel territorio, visto che l'ultima finanziaria del governo, non stanzia nemmeno un centesimo in materia". Lo ha detto Michele Valente, segretario generale della Cgil Bat, a margine dello sciopero che si sta svolgendo anche a Barletta, nei pressi del palazzo di governo, ricordando l'episodio avvenuto il 7 novembre scorso, quando il 38enne Raffaele Sardano, ha perso la vita mentre era a lavoro in un oleificio ad Andria. "Chiediamo – ha aggiunto Valente – che sia istituito un ufficio decentrato dell'ispettorato del lavoro metropolitano anche nella Bat, per far fronte alle emergenze e alle criticità del nostro territorio". "È necessario dare priorità a questa situazione – ha fatto eco Domenico Cognetti delegato Uil Bat -. Abbiamo bisogno di iniziative serie per tutelare la vita dei lavoratori e delle lavoratrici".
  • Cgil
Altri contenuti a tema
Ufficio scolastico nella Bat, Dell’Olio: “Bene ma ora preoccupati per le mobilità” Ufficio scolastico nella Bat, Dell’Olio: “Bene ma ora preoccupati per le mobilità” La Flc Cgil Bat ha partecipato al tavolo presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia dopo le numerose sollecitazioni
Cgil e Uil contro la manovra del Governo, sciopero e sit-in davanti alla Prefettura Cgil e Uil contro la manovra del Governo, sciopero e sit-in davanti alla Prefettura Il 17 novembre manifestazione dalle ore 9.30. Valente: “Tanti i motivi per incrociare le braccia, per esempio il nulla sulla sicurezza sul lavoro”
Industria agroalimentare, Riglietti: “La situazione di sfruttamento oltre i campi di pomodoro” Industria agroalimentare, Riglietti: “La situazione di sfruttamento oltre i campi di pomodoro” E nella Bat manca ancora un ispettorato del lavoro che possa in maniera più efficace intervenire in un’azione di controllo e prevenzione
Piantedosi nella Bat, Fp Cgil Bat: «Gravi carenze anche per i Vigili del fuoco» Piantedosi nella Bat, Fp Cgil Bat: «Gravi carenze anche per i Vigili del fuoco» Il sindacato chiede il completamento della pianta organica e distaccamenti in altri comuni
1 La Cgil Bat piange la scomparsa di Romeo Tuosto a 66 anni La Cgil Bat piange la scomparsa di Romeo Tuosto a 66 anni «Un compagno sempre pronto a difendere gli ideali della Costituzione, dell’antifascismo e a battersi per gli ultimi»
Guardie giurate Pegaso, sciopero il 9 ottobre e sit-in davanti alla Prefettura della Bat Guardie giurate Pegaso, sciopero il 9 ottobre e sit-in davanti alla Prefettura della Bat Astensione dal lavoro per l’intera giornata con manifestazione dalle 10 alle 12
Ufficio scolastico nella Bat, Flc e Cgil: «Quando la struttura sarà operativa?» Ufficio scolastico nella Bat, Flc e Cgil: «Quando la struttura sarà operativa?» «Servono inoltre certezze per i tanti precari della scuola»
Fermo pesca, Riglietti: «Troppo pochi 20,60 euro di indennità giornaliera» Fermo pesca, Riglietti: «Troppo pochi 20,60 euro di indennità giornaliera» La preoccupazione della Flai Cgil per i lavoratori delle quattro marinerie della Bat
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.