Traiettorie razzo cinese inclusa anche la Puglia
Traiettorie razzo cinese inclusa anche la Puglia
Cronaca

Razzo in caduta libera, Barletta rientra in una delle possibili traiettorie

Ecco le indicazioni dettagliate diramate dalla Protezione Civile

La Protezione Civile Nazionale ha comunicato che il secondo stadio del Vettore di una stazione spaziale cinese decadrà in atmosfera nelle prossime ore.
Il Vettore ha una massa di circa 18 ton. L'Agenzia Spaziale Italiana ha previsto che la caduta dei frammenti è al momento prevista nella notte tra sabato 8 maggio e domenica 9 maggio in una fascia che ricomprende anche il territorio della regione Puglia. Tali eventi sono assai rari e non sono codificati comportamenti di autotutela.

La Protezione Civile ritiene utile fornire alcune indicazioni utili alla popolazione affinché siano adottati comportamenti di autoprotezione. È poco probabile che i frammenti causino il crollo di edifici. Gli edifici pertanto sono da considerarsi più sicuri rispetto ai luoghi aperti. Si consiglia di stare lontani dalle finestre e porte vetrate.

I frammenti impattando sui tetti degli edifici potrebbero causare danni, perforando i tetti stessi e i solai sottostanti. Non disponendo di informazioni precise sulla vulnerabilità delle singole strutture, si può affermare che sono più sicuri i piani bassi degli edifici.

All'interno degli edifici i posti strutturalmente più sicuri, nell'eventuale impatto, per gli edifici in muratura sono le volte dei piani inferiori, i vani delle porte inserite nei muri portanti, per gli edifici in cemento armato, i luoghi nelle vicinanze delle colonne e comunque in prossimità delle pareti.

I frammenti più piccoli non sono visibili da terra prima dell'impatto.

Alcuni frammenti di grandi dimensioni potrebbero sopravvivere all'impatto. Poiché tali frammenti potrebbero contenere sostanze altamente tossiche (idrazina), chiunque avvisti tali frammenti dovrà tenersi a distanza di almeno 20 metri e segnalare il fatto alle autorità competenti.

Si allega la cartografia delle ipotesi delle traiettorie di impatto al suolo. Le stesse vanno considerato come approssimative.
  • Protezione civile
Altri contenuti a tema
Settimana nazionale della Protezione Civile, un evento anche a Barletta Settimana nazionale della Protezione Civile, un evento anche a Barletta Presso l'istituto comprensivo "Mennea" una simulazione di emergenza sismica
Protezione Civile Puglia in Montenegro per un'esercitazione organizzata Protezione Civile Puglia in Montenegro per un'esercitazione organizzata L'iniziativa fa parte del progetto "Interreg To be Ready"
Settimana Nazionale di Protezione Civile: le iniziative nelle scuole del territorio Settimana Nazionale di Protezione Civile: le iniziative nelle scuole del territorio Si terranno dal 10 al 16 ottobre
Prosegue l'ondata di caldo, Barletta sfiora i 40 gradi Prosegue l'ondata di caldo, Barletta sfiora i 40 gradi Le avvertenze diramate dalla Protezione Civile per tutta la Puglia
Barletta travolta dal caldo, ondate di calore fino a giovedì Barletta travolta dal caldo, ondate di calore fino a giovedì La comunicazione diramata per la Puglia dalla Protezione Civile
Parte la campagna antincendio boschivo della Protezione Civile Puglia Parte la campagna antincendio boschivo della Protezione Civile Puglia Inaugurata la nuova Sala Operativa Unificata Permanente
Razzo caduto nella notte vicino alle Maldive, nessun coinvolgimento dell'Italia Razzo caduto nella notte vicino alle Maldive, nessun coinvolgimento dell'Italia La notizia aveva tenuto i pugliesi col fiato sospeso fino a ieri sera
1 Razzo cinese in caduta libera, allerta anche in Puglia Razzo cinese in caduta libera, allerta anche in Puglia La Protezione Civile raccomanda di stare al chiuso
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.