Ponte sulla Andria Trani
Ponte sulla Andria Trani
Territorio

Presto un cavalcavia unirà la Trani-Andria e la Barletta-Corato

Stanziati per l'opera quasi quattro milioni di euro

È stato approvato ieri in giunta regionale un corposo provvedimento che stanzia ben 9 milioni di euro per la realizzazione di alcune opere urgenti per migliorare la viabilità nel territorio pugliese. Nel dettaglio, 3 milioni e 900 mila euro sono stati individuati per un cavalcavia che sorgerà sulla S.P. 27 (ex S.P. 168 Barletta – Corato). «Finiscono i disagi per gli operatori delle tante aziende presenti sul territorio e per tutti i cittadini, il cavalcavia che unirà la S.P. 1 Trani-Andria e la S.P. 27 Barletta-Corato diventerà finalmente realtà. Per tale opera la Regione Puglia ha stanziato 3 milioni e 900 mila euro da inserire nell'ambito degli interventi finalizzati ad assicurare livelli standard di sicurezza stradale». Sono state le parole del consigliere regionale e presidente della II commissione "Affari Generali" della Regione Puglia Filippo Caracciolo.

«La realizzazione del cavalcavia - spiega Caracciolo - nasce dalla necessità espressa dalla provincia BAT di realizzare un'opera di scavalco tra le due strade. Tale necessità non era stata ottemperata in occasione della realizzazione della S.P. 1 a causa della presenza di cavità e di condizioni locali di natura geologica tali da non permettere l'attuazione completa del progetto. Grazie a questo finanziamento (il più cospicuo dei circa 10 milioni stanziati per opere di ripristino stradale in tutta la Regione) si garantirà una migliore circolazione su due delle arterie più importanti della provincia di Barletta-Andria-Trani. Per questo motivo- conclude Caracciolo - ringrazio in maniera sentita l'assessore alle infrastrutture Giovanni Giannini per aver risposto in maniera concreta alle istanze del territorio permettendogli di superare il forte disagio che la mancanza dell'opera, non realizzata per una disattenzione iniziale, ha arrecato fin qui alla cittadinanza».
  • Viabilità
Altri contenuti a tema
1 Traffico, buche, code, cantieri: a Barletta la viabilità va in tilt Traffico, buche, code, cantieri: a Barletta la viabilità va in tilt Troppi disagi per gli automobilisti, soprattutto nei pressi dell'uscita Barletta centro
Chiuso il tratto Canosa Andria/Barletta in entrambe le direzioni nella notte tra il 10 e l'11 maggio Chiuso il tratto Canosa Andria/Barletta in entrambe le direzioni nella notte tra il 10 e l'11 maggio Per consentire attività di ispezione del cavalcavia n. 402
Team di giovani imprenditori alla guida di Frama Sport Barletta: «Da noi il meglio delle E-Bike» Team di giovani imprenditori alla guida di Frama Sport Barletta: «Da noi il meglio delle E-Bike» Ampio assortimento nel punto vendita in via Libertà, 51-53: spedizioni in tutta Italia
2 Via Ponchielli, scatta il divieto di circolazione ai veicoli pesanti Via Ponchielli, scatta il divieto di circolazione ai veicoli pesanti Decisione presa per garantire maggiore sicurezza nella viabilità in zona, soprattutto verso l'ospedale
Viabilità a sostegno dell'ospedale di Barletta Viabilità a sostegno dell'ospedale di Barletta Una lettera del perito agrario Giuseppe Dargenio
"MoveU", SOA Corporate rivoluziona la mobilità in Puglia e Basilicata "MoveU", SOA Corporate rivoluziona la mobilità in Puglia e Basilicata È stata presentata a Bari la piattaforma made in Puglia di noleggio con conducente
2 Cantieri aperti in città, PD: «Eppure, la viabilità era una priorità dell'amministrazione» Cantieri aperti in città, PD: «Eppure, la viabilità era una priorità dell'amministrazione» «Le situazioni più critiche, derivanti dalla permanenza a tempo indeterminato dei cantieri, sono sotto gli occhi di tutti»
La ditta andriese Di Ruvo – Bike Store guarda al futuro e lancia nuove idee sul mercato La ditta andriese Di Ruvo – Bike Store guarda al futuro e lancia nuove idee sul mercato Numerose proposte nello storico negozio in via Gorizia 6 ad Andria
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.