Ospedale Covid
Ospedale Covid
Cronaca

«Plasma introvabile», l'appello per una mamma di Barletta ricoverata con il Covid

Si richiede l'aiuto di quanti sono guariti dal virus contattando l'indirizzo mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it

Sono giorni di strenua lotta per quanti si trovano costretti in ospedale a causa del Covid. Con molta premura e senso di solidarietà condividiamo l'appello di una giovane ragazza barlettana, che invita a donare l'«introvabile plasma» autoimmune, che donato dagli ex pazienti Covid permette una cura più efficace per quanti oggi si trovano a fronteggiare la terribile malattia.

«Mia madre si chiama Anna, ha 40 anni, "festeggiati" 2 giorni fa in un reparto Covid del policlinico di Bari. Le terapie non sembrano dare risultati, lei continua a peggiorare. I suoi medici, eccezionali ed instancabili, vorrebbero tentare la strada del plasma. Plasma introvabile. Nessuno di noi famigliari al momento può aiutare. Non potete immaginare il senso di impotenza che si prova nel vedere la propria madre peggiorare, anzi nel sentirlo dalla voce dei medici. Mia madre ha una patologia renale che recentemente l'ha portata ad iniziare la dialisi. È stremata, ha bisogno di aiuto. Nessuno di noi si ricorda quale sia stato l'ultimo giorno che ha trascorso senza piangere. Siamo distrutti. Mia madre si chiama Anna, ha 40 anni e tanta vita ancora davanti. E ha bisogno di aiuto.

Quindi vi prego. Vi prego, se siete guariti dal Covid e vorreste donare il plasma inviate i vostri dati a questo indirizzo mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it. Il suo gruppo sanguigno è 0+».
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1329 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, Forza Italia contro la Regione: «Puglia in ritardo su test rapidi in farmacia» Covid, Forza Italia contro la Regione: «Puglia in ritardo su test rapidi in farmacia» La nota politica: «Ci domandiamo come sia possibile che le altre Regioni stiano operando in questa direzione da tempo»
Covid-19, nella provincia Bat 111 nuovi contagi Covid-19, nella provincia Bat 111 nuovi contagi Nelle ultime 24 ore sono stati processati 8.623 tamponi
1 Covid-19, nella Bat 74 nuovi casi positivi e nessun decesso Covid-19, nella Bat 74 nuovi casi positivi e nessun decesso Nelle ultime 24 ore sono stati processati più di 10mila tamponi
La Puglia resta in zona arancione: indice Rt ancora superiore a 1 La Puglia resta in zona arancione: indice Rt ancora superiore a 1 Per la regione confermate le misure già in vigore
Università, il ministro Manfredi: «Didattica mista da febbraio» Università, il ministro Manfredi: «Didattica mista da febbraio» Adesso sarà necessaria una valutazione da parte dei singoli comitati regionali
Scuola, superiori in presenza a febbraio in Puglia Scuola, superiori in presenza a febbraio in Puglia La nuova ordinanza emanata dal presidente Michele Emiliano
Covid-19, registrati 1.018 contagi in Puglia Covid-19, registrati 1.018 contagi in Puglia Sono 31 i decessi avvenuti nelle ultime 24 ore, nessuno nella Bat
1 «Per combattere il virus occorre tenere aperte le scuole» «Per combattere il virus occorre tenere aperte le scuole» In programma per questo pomeriggio un sit-in davanti alla Regione Puglia
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.