Il sindaco Cosimo Cannito in sala consiliare. <span>Foto Ida Vinella</span>
Il sindaco Cosimo Cannito in sala consiliare. Foto Ida Vinella
Politica

PD contro Cannito: «Invece di allargare fronti di conflitto, dovrebbe cercare la collaborazione»

Il partito replica alle recenti dichiarazioni del sindaco

«Cannito contro tutti: uno schema che si ripete e che danneggia la città e la comunità - scrivono i referenti del PD Barletta - L'amministrazione Cannito è contraddittoria. Da un lato chiede fiducia e pazienza ai cittadini per i disagi creati dalle manomissioni stradali in via Armando Diaz e via Geremia Di Scanno. Dall'alto ignora un invito di Anas alle amministrazioni comunali per l'installazione di fototrappole ai fini di prevenire l'abbandono illecito di rifiuti sul territorio comunale: il fenomeno del cosiddetto "sacchetto selvaggio".

Dunque, da quel che ci pare di capire, secondo il Sindaco Cannito e la sua giunta l'opera di modernizzazione passa per interventi (purtroppo lunghi e disagevoli) di AQP ed ENEL nelle due strade citate, ma non contempla la tutela dell'ambiente. L'amministrazione comunale di Barletta, infatti, non partecipa alla distribuzione di fondi per la pulizia delle periferie, non risponde a una offerta di ANAS per l'installazione di fototrappole e per la prevenzione di incidenti ambientali. Mentre chiede ai cittadini di tollerare disagi, Cannito ignora, rifiuta le offerte di aiuto per risolvere problemi (vicini e affini a quelli per cui chiede sostegno ai cittadini) da parte di enti e istituzioni. In generale, come si evince da alcune recenti dichiarazioni dello stesso Sindaco, la modernizzazione, lo sviluppo non passano attraverso una collaborazione interistituzionale. Intervenendo nuovamente sul tema dei rifiuti di Tittadegna, Mino Cannito infatti se la prende con la Regione. Minaccia di portare l'amministrazione regionale di fronte a un non meglio precisato giudice. Quando un politico, un amministratore minaccia di ricorrere alla giustizia, invece di cercare soluzioni condivise, dimostra solo tutta la propria debolezza, tutto il proprio isolamento. Cannito, con tutta la sua giunta, è debole e isolato.

Invece di aprire o allargare fronti di conflitto con le istituzioni la giunta, e in questo caso l'assessore all'ambiente in primis, dovrebbe sfruttare ogni opportunità che possa provenire da enti vicini o sovraordinati. La collaborazione interistituzionale, non il conflitto tra istituzioni diverse, è la chiave vera per lo sviluppo e per la modernizzazione che, al momento solo a parole, la giunta Cannito sostiene di voler perseguire».
  • Partito Democratico
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Bilancio di Previsione 2024-2026: «Aumentano le tasse e tornano le liste d’attesa per l’assistenza domiciliare agli anziani» Bilancio di Previsione 2024-2026: «Aumentano le tasse e tornano le liste d’attesa per l’assistenza domiciliare agli anziani» La nota del Pd di Barletta
1 Saracinesche abbassate per un'ora, la proposta del sindaco Cannito Saracinesche abbassate per un'ora, la proposta del sindaco Cannito Un modo per dimostrare solidarietà al settore agricolo
1 I consiglieri del Partito Democratico: «Che fine ha fatto l'aereo da collocare sulla rotonda di via Foggia?» I consiglieri del Partito Democratico: «Che fine ha fatto l'aereo da collocare sulla rotonda di via Foggia?» La nota dei dem
Consigli comunali ambiente e bilancio, il Pd: «Scarico di responsabilità e confusione, il centrodestra ha fallito» Consigli comunali ambiente e bilancio, il Pd: «Scarico di responsabilità e confusione, il centrodestra ha fallito» La nota del gruppo consiliare del Partito Democratico
Chiariello: «Dati non pubblicati su sito Arpa Puglia, Cannito e D'Alba chiariscano» Chiariello: «Dati non pubblicati su sito Arpa Puglia, Cannito e D'Alba chiariscano» «Polveri sottili in una zona dove insediamento industriale e residenziale sono un’unica cosa»
Barletta 1922, scende in campo il sindaco Cannito: «Si eviti la retrocessione» Barletta 1922, scende in campo il sindaco Cannito: «Si eviti la retrocessione» Il messaggio del primo cittadino a Mario Dimiccoli
Rinnovo AIA cementeria, il Comune di Barletta si oppone Rinnovo AIA cementeria, il Comune di Barletta si oppone Parere contrario anche all'ampliamento della discarica in località San Procopio
Questione ambientale, il Pd: «C'è necessità di un consiglio comunale monotematico, aderiamo alla proposta delle associazioni» Questione ambientale, il Pd: «C'è necessità di un consiglio comunale monotematico, aderiamo alla proposta delle associazioni» La nota dei consiglieri del Partito Democratico
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.