Polizia
Polizia
Istituzionale

Natale, a Barletta e in provincia più controlli in vista delle festività

Ai cittadini è raccomandato un comportamento prudenziale e rispettoso delle misure in vigore

Il potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo, per il rispetto delle norme anti Covid, è stato pianificato, a partire dal prossimo fine settimana e per tutto il periodo natalizio, nel corso dell'odierna Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia, presieduta dal Prefetto di Barletta Andria Trani Maurizio Valiante.

Massima attenzione, inevitabilmente, sarà prestata per scongiurare il rischio di assembramenti in prossimità delle arterie maggiormente frequentate per lo shopping natalizio, nonché in quelle zone considerate più a rischio per il possibile ritrovo di giovani. Servizi straordinari di controllo, in collaborazione con le Polizie Locali e l'Azienda Sanitaria Locale, sono inoltre stati programmati in chiave antiassembramento nei confronti delle attività commerciali, ivi comprese le aree mercatali, anche allo scopo di verificare il puntuale rispetto dei protocolli di sicurezza.

Le Forze di Polizia, inoltre, sono state sensibilizzate ad attuare attente e coordinate misure di vigilanza in prossimità delle stazioni ferroviarie e dei terminal di trasporto pubblico, con particolare attenzione alle aree di prevedibile affollamento, in considerazione del prevedibile incremento, nei prossimi giorni, dei rientri da altri regioni per le festività natalizie, anche in vista dell'entrata in vigore, dal prossimo 21 dicembre, delle ulteriori misure prescrittive che prevedono il divieto di spostamento tra Regioni. Il Prefetto Valiante ha inoltre richiamato il senso di responsabilità dei cittadini, ai quali è raccomandato un comportamento prudenziale e rispettoso delle misure prescrittive e la massima collaborazione con le Forze di Polizia.

Si riportano infine i dati relativi ai controlli effettuati dalle Forze di Polizia nel territorio della provincia di Barletta Andria Trani a partire dallo scorso 1 dicembre: le persone controllate sono 7.839, di cui 404 sanzionate ai sensi dell'art. 4, comma 1, del Decreto Legge 19/2020; gli esercizi commerciali controllati sono invece 509, con 8 titolari sanzionati amministrativamente ed 8 titolari cui è stata disposta la chiusura provvisoria dell'esercizio.
  • Prefettura
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1703 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, nella Bat 10 nuovi positivi Covid, nella Bat 10 nuovi positivi Su 4.769 tamponi registrati in Puglia, 247 sono risultati positivi
Vaccini anti-Covid, da oggi in Puglia prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini anti-Covid, da oggi in Puglia prenotazioni per fascia 59-50 anni Puglia al di sopra del dato nazionale per copertura vaccinale
Covid, 646 nuovi positivi in Puglia Covid, 646 nuovi positivi in Puglia 9 i decessi nella BAT
Vaccino anti-Covid, superato il milione e mezzo di somministrazioni in Puglia Vaccino anti-Covid, superato il milione e mezzo di somministrazioni in Puglia Prosegue la campagna vaccinale anche nell'Asl Bt
Vaccini, la Puglia incrementa il suo piano: le indicazioni operative Vaccini, la Puglia incrementa il suo piano: le indicazioni operative Piano Strategico Regionale Vaccinazione anti Covid-19, Lopalco e Montanaro firmano la nuova circolare
Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Covid, 136 nuovi contagi nella provincia Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 979 casi si più di 11mila tamponi
Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini, da lunedì prenotazioni per fascia 59-50 anni Resta la priorità per i pazienti fragili: le ultime novità sulla campagna vaccinale in Puglia
Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 Vaccini anti-Covid, anche a Barletta verranno anticipate le prime dosi per i nati nel '51 e '52 I cittadini prenotati saranno richiamati attraverso il recall telefonico
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.