Giuseppe Conte conferenza stampa
Giuseppe Conte conferenza stampa
Istituzionale

La Puglia sarà area arancione. Vietato spostarsi tra Comuni, bar e ristoranti chiusi

Le misure entreranno in vigore venerdì 6 novembre. Ecco cosa accadrà fino al 3 dicembre

Il nuovo Dpcm entrerà in vigore il 6 novembre e la Puglia rientra al momento nell'area arancione. A comunicare quali regioni sono nelle diverse fasce, lo stesso presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in una conferenza stampa in serata.

«Non abbiamo alternative - sottolinea il premier - dobbiamo affrontare queste restrizioni per congelare questa impennata della curva del contagio. Comprendiamo il disagio, la frustrazione, la sofferenza psicologica ma dobbiamo tenere duro. Siamo già all'opera per mitigare le ripercussioni negative che queste restrizioni avranno sull'attività economica, sui redditi e sul tessuto produttivo».

Le Regioni rientrano all'interno di una delle aree sulla base di criteri oggettivi, in futuro ci sarà la possibilità di differenziare, anche all'interno della stessa regione, a seconda della situazione epidemiologica, nel caso in cui le diverse province abbiamo situazioni differenti.

AREA GIALLA

Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Marche, Molise, Umbria, Veneto, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Provincia autonoma di Trento e Bolzano

AREA ARANCIONE

Puglia e Sicilia. Come su tutto il territorio nazionale sarà vietato circolare dalle ore 22:00 alle ore 5:00 del mattino, salvo per comprovati motivi di lavoro, necessità e salute. Saranno inoltre vietati gli spostamenti in entrata e in uscita da una Regione all'altra e da un Comune all'altro, salvo comprovati motivi di lavoro, studio, salute e necessità. Il Governo a tal proposito raccomanda di evitare spostamenti non necessari nel corso della giornata all'interno del proprio Comune.

Saranno chiusi bar e ristoranti 7 giorni su 7. L'asporto è consentito fino alle ore 22:00. Nessuna restrizione per la consegna a domicilio.

È disposta la chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi ad eccezione delle farmacie, parafarmacie, punti vendita di generi alimentari, tabaccherie ed edicole al loro interno. È prevista altresì una riduzione al 50% per il trasporto pubblico, ad eccezione dei mezzi di trasporto scolastico. Sono sospese le attività di sale giochi, sale scommesse, bingo e slot machine anche nei bar e tabaccherie. restano chiuse piscine, palestre, teatri, cinema. Aperti, invece, i centri sportivi.

Chiusi, come su tutto il territorio nazionale, musei e mostre. Prevista la didattica a distanza per le scuole superiori, fatta eccezione per gli studenti con disabilità e in caso di uso di laboratori; didattica in presenza per le scuole dell'infanzia, scuole elementari e scuole medie. Chiuse le Università, salvo alcune attività per matricole e per i laboratori.

AREA ROSSA

Calabria, Lombardia, Piemonte e Valle d'Aosta.
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1613 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Covid, da oggi vaccino Astrazeneca per i 78enni pugliesi Riccardo Matera: «Invitiamo i cittadini a partecipare senza esitazioni»
In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi In Puglia diminuiscono contagi e tamponi, ma non i decessi: 39 solo oggi Il bollettino epidemiologico: nella provincia Bat 33 nuovi casi e 1 decesso
Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Al via la vaccinazione dai 79 ai 60 anni, Lopalco: «Affluenza costante» Il punto dell'assessore regionale alla Sanità sulla giornata di somministrazioni
Barletta contro le chiusure, la lettera degli operatori del terziario Barletta contro le chiusure, la lettera degli operatori del terziario I referenti delle associazioni cittadine scrivono al sindaco, prefetto, presidente della provincia e del consiglio comunale
Barletta, inizia oggi la compagna di vaccinazione con AstraZeneca per gli under 80 Barletta, inizia oggi la compagna di vaccinazione con AstraZeneca per gli under 80 Le dosi saranno somministrate a chi è senza fragilità
La Puglia e il ritardo nelle vaccinazioni finiscono sul Financial Times La Puglia e il ritardo nelle vaccinazioni finiscono sul Financial Times Interviene ItaliaViva Bat, «l'assoluta priorità è una: dare precedenza a chi, se prende il Covid, muore»
Vaccini anti-Covid, da domani dosi agli under 80 Vaccini anti-Covid, da domani dosi agli under 80 Domani si aprono le adesioni per i nati dal 1 gennaio 1952 al 31 dicembre 1953
Covid, nuovi 1.359 casi in Puglia Covid, nuovi 1.359 casi in Puglia Nella Bat 143 nuovi positivi
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.