Pino via Vittorio Veneto
Pino via Vittorio Veneto
La città

La perizia dà nuova speranza al pino di via Vittorio Veneto

Positivi gli accertamenti condotti sull'arbusto condannato all'abbattimento

Iniziano ad esserci delle speranze per la salvaguardia del pino secolare di via Vittorio Veneto, condannato con ordinanza del tribunale di Trani all'abbattimento. Dalla perizia eseguita oggi emerge non solo un ottimo stato di salute dal punto di vista fitosanitario, ma anche l'assenza di rischi legati alla sua staticità.

Sarà pronta nel giro di un paio di giorni la relazione del dott. Rabottini che nel primo pomeriggio ha eseguito diversi test sulla staticità dell'arbusto. Confortanti, secondo il presidente della sezione barlettana di Legambiente Raffaele Corvasce, i risultati emersi.

Un modo, se non altro, per non lasciare intentata alcuna strada. Non appena pronta, infatti, la relazione verrà trasmessa all'ufficio legale del Comune di Barletta. L'obiettivo è fare in modo che la perizia di parte, prodotta grazie all'impegno dell'associazione, riesca a bloccare l'ordinanza di abbattimento del tribunale.

Un esito prima fissato al 15 gennaio e poi sospeso dal Comune di Barletta per consentire al perito incaricato da Legambiente di eseguire un'analisi sulle condizioni del pinus pinea, ma anche per sollecitare un intervento della Soprintendenza finalizzata all'apposizione di un vincolo sulla storica chioma di via Vittorio Veneto.
  • Verde pubblico
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
5 Legambiente Barletta: «Alberi abbattuti tra castello e supermercato» Legambiente Barletta: «Alberi abbattuti tra castello e supermercato» L'associazione ha mostrato la differenza con delle foto di dicembre 2020
3 Giardini Baden Powell di Barletta, Legambiente pianta 15 alberi Giardini Baden Powell di Barletta, Legambiente pianta 15 alberi L'area verde è stata adottata dalla sezione cittadina dell'associazione
Nuovo centro comunale di raccolta, la nota di Legambiente Barletta Nuovo centro comunale di raccolta, la nota di Legambiente Barletta «Una gestione che preveda il coinvolgimento di cittadini e associazioni può essere garanzia di assenza di disagi»
1 Materasso buttato in spiaggia, recupero da parte dei volontari Legambiente Materasso buttato in spiaggia, recupero da parte dei volontari Legambiente I rifiuti sono stati recuperati per concordare il ritiro da parte di Bar.S.A.
1 Giornata Mondiale delle Zone Umide, diretta di Legambiente Barletta in collaborazione con BarlettaViva Giornata Mondiale delle Zone Umide, diretta di Legambiente Barletta in collaborazione con BarlettaViva Domani alle 18 un webinar sul tema "Aree umide costiere scrigno di biodiversità e ruolo ecosistemico"
Pino di via Vittorio Veneto, Legambiente: «La partita è ancora aperta» Pino di via Vittorio Veneto, Legambiente: «La partita è ancora aperta» La sezione barlettana dell'associazione: «Nonostante il pino non sia ancora salvo, nulla é perduto»
Via Vittorio Veneto, la Soprintendenza: «Nessun vincolo per il pino secolare di Barletta» Via Vittorio Veneto, la Soprintendenza: «Nessun vincolo per il pino secolare di Barletta» Rigettata la richiesta della Consulta barlettana, si attende la pronuncia del giudice
3 Via Tatò, Cannito: «Ci saranno la scuola e un’area verde e le realizzerà il Comune» Via Tatò, Cannito: «Ci saranno la scuola e un’area verde e le realizzerà il Comune» L'intervento del primo cittadino dopo la revoca della concessione dell'area verde
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.