Francesco Boccia
Francesco Boccia
Istituzionale

«La crisi non deve incidere, priorità ai ristori», lo dichiara il ministro Boccia

Saranno confermati gli interventi cospicui su bar, ristoranti e maggiori ristori su tutte le altre attività economiche

«Il contesto politico generale non ci impedirà di correre per garantire tempi rapidi nuovi sostegni aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia. Faremo con le Regioni un aggiornamento costante durante i lavori sul decreto ristori. Il Ministro all'Economia Gualtieri ha garantito ieri sera in Cdm una corsa contro il tempo per chiedere il nuovo scostamento al Parlamento e il Presidente Conte convocherà presto un nuovo Cdm per la relazione». Lo dice il minsitro biscegliese Francesco Boccia in merito alla crisi politica in corso che cade in un momento in cui il Paese continua a fare i conti con l'ondata pandemica e prova a reagire con la campagna vaccinale.

«Appena il Parlamento ci autorizzerà ci raccorderemo ancora con regioni ed enti locali per contribuire con Mef e Mise a tarare meglio e in linea con le istanze locali alcuni ristori specifici che le Regioni ci stanno indicando soprattutto sulle attività economiche limitate con forti stagionalità invernali. Saranno confermati gli interventi cospicui su bar, ristoranti e maggiori ristori su tutte le altre attività economiche che sono particolarmente penalizzate per le chiusure obbligate».
  • Francesco Boccia
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1440 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, 103 nuovi contagi nella provincia Bat e 1 decesso Covid, 103 nuovi contagi nella provincia Bat e 1 decesso Sono 1.261 i casi positivi registrati nelle ultime 24 ore
Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte Nuovo parametro per le scuole, ecco perché a Barletta resteranno aperte L'analisi dei dati sui contagi in base alle nuove linee guida proposte dal Comitato tecnico scientifico al Governo
Oltre 2000 i vaccinati a Barletta tra personale docente e non docente Oltre 2000 i vaccinati a Barletta tra personale docente e non docente Il bilancio delle vaccinazioni al personale scolastico in tre giorni di attività al PalaBorgia
Nuovo Dpcm, preoccupano le varianti: scuole chiuse in zona rossa Nuovo Dpcm, preoccupano le varianti: scuole chiuse in zona rossa Le misure resteranno in vigore fino al 6 aprile. Confermata, dal 27 marzo, la riapertura dei luoghi della cultura
1 Covid-19, oggi 40 decessi in Puglia: 10 solo nella Bat Covid-19, oggi 40 decessi in Puglia: 10 solo nella Bat Sono 1.021 i contagi registrati in regione su 9.322 tamponi
Covid-19: diminuiscono i casi in Puglia, ma anche i tamponi Covid-19: diminuiscono i casi in Puglia, ma anche i tamponi Sono 10 i contagi registrati nella provincia Bat nelle ultime 24 ore
Nella provincia Bat 132 nuovi contagi da Covid-19 Nella provincia Bat 132 nuovi contagi da Covid-19 Sono 1.053 i nuovi casi registrati in Puglia
1 Al PalaBorgia ultima sessione di vaccini per il personale scolastico Al PalaBorgia ultima sessione di vaccini per il personale scolastico Si concluderanno nel pomeriggio le vaccinazioni previste
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.