DSC
DSC
Eventi

"L'arco di Atlanta", ultimo appuntamento con il teatro per bambini

Questa sera alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio

Stasera alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio di Barletta ultimo appuntamento con il teatro, le storie e la fantasia, con la Rassegna Piovono Storie, a cura di Carmen de Pinto e Francesco Sguera di Room to Play: dopo il successo delle precedenti serate spetta all'attrice Carla de Girolamo e al regista Raffaele Scarimboli divertire e far sognare il giovane pubblico di bambini e famiglie, con lo spettacolo L'arco di Atalanta, scelto tra gli spettacoli partecipanti al prestigioso festival Maggio all'Infanzia di Bari.

Lo spettacolo "L'arco di Atalanta", ispirato al mito greco, racconta di un rarissimo esempio di una eroina, una donna, in competizione con altri eroi. Atalanta, fanciulla giovane e bella, è esperta nella caccia, imbattibile con l'arco e nelle gare di velocità, tutte attività allora riservate agli uomini, con i quali si confronta e si scontra fino a trovare l'amore. L'attrice Carla de Girolamo interpreta con maestria tutti i mitici personaggi di questa antica e stupefacente vicenda: da Atalanta al re suo padre, dalla balia all'eroe Ercole, dal perfido re della Colchide a Medea, sua figlia. Assieme ad Atalanta il pubblico cavalcherà sulla nave Argo le onde del Mar Egeo, sconfiggerà terribili mostri feroci e scoprirà l'invincibile fascino dell'amore: uno spettacolo intenso e affascinante, con momenti di comicità e ilarità, per avvicinare anche i più piccoli alla mitologia e a un mondo, fatto non solo di eroi, ma anche di grandi personaggi femminili.

Posto unico 3 euro, per l'acquisto rivolgersi a Room to play o presso la Sala della Comunità S. Antonio (Chiesa di S. Antonio) a Barletta il giorno dello spettacolo, a partire dalle ore 18.00 .
  • Chiesa San Antonio
  • Teatro
Altri contenuti a tema
A Barletta arriva "Tutti in scena", un laboratorio gratuito di teatro dialettale A Barletta arriva "Tutti in scena", un laboratorio gratuito di teatro dialettale L'iniziativa è dell'associazione "Attori spontanei barlettani"
Ettore Bassi e Lino Pariota presentano a Barletta: "Dio come ti amo…" Ettore Bassi e Lino Pariota presentano a Barletta: "Dio come ti amo…" Lo spettacolo è scritto e interpretato anche da Debora Iannotta
1 Teatro e cultura a Barletta, Diviccaro: «Occorre investire tutto l’anno sul patrimonio culturale barlettano» Teatro e cultura a Barletta, Diviccaro: «Occorre investire tutto l’anno sul patrimonio culturale barlettano» La consigliera propone la creazione di una fondazione legata al teatro, per accedere al Fondo Unico per lo Spettacolo
Ieri lo spettacolo "Tanto vale divertirsi" è andato in scena a Barletta Ieri lo spettacolo "Tanto vale divertirsi" è andato in scena a Barletta Dopo il successo della matinée con i ragazzi, la performance si è replicata al Teatro Curci
Con il presepe di Sant'Antonio parte la raccolta fondi per salvare la chiesa Con il presepe di Sant'Antonio parte la raccolta fondi per salvare la chiesa Una iniziativa per sostenere gli interventi di salvaguardia del luogo di accoglienza
Al "Curci" di Barletta lo spettacolo "Alla ricerca dell'Amore, CIAK SI RECITA - Il Mago di OZ" Al "Curci" di Barletta lo spettacolo "Alla ricerca dell'Amore, CIAK SI RECITA - Il Mago di OZ" Questa mattina la presentazione dell'evento che si svolgerà venerdì 15 dicembre
Arriva a Barletta e a Bari il progetto "Jan Fabre Teaching Group" Arriva a Barletta e a Bari il progetto "Jan Fabre Teaching Group" Un workshop di dieci giorni nei sotterranei del Castello di Barletta per professionisti del teatro, della danza e della performing act
Tournèe plus, delegazione italiana in Albania Tournèe plus, delegazione italiana in Albania Prosegue lo scambio culturale tra le due comunità
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.