DSC
DSC
Eventi

"L'arco di Atlanta", ultimo appuntamento con il teatro per bambini

Questa sera alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio

Stasera alle ore 19.00 presso la Sala della Comunità S. Antonio di Barletta ultimo appuntamento con il teatro, le storie e la fantasia, con la Rassegna Piovono Storie, a cura di Carmen de Pinto e Francesco Sguera di Room to Play: dopo il successo delle precedenti serate spetta all'attrice Carla de Girolamo e al regista Raffaele Scarimboli divertire e far sognare il giovane pubblico di bambini e famiglie, con lo spettacolo L'arco di Atalanta, scelto tra gli spettacoli partecipanti al prestigioso festival Maggio all'Infanzia di Bari.

Lo spettacolo "L'arco di Atalanta", ispirato al mito greco, racconta di un rarissimo esempio di una eroina, una donna, in competizione con altri eroi. Atalanta, fanciulla giovane e bella, è esperta nella caccia, imbattibile con l'arco e nelle gare di velocità, tutte attività allora riservate agli uomini, con i quali si confronta e si scontra fino a trovare l'amore. L'attrice Carla de Girolamo interpreta con maestria tutti i mitici personaggi di questa antica e stupefacente vicenda: da Atalanta al re suo padre, dalla balia all'eroe Ercole, dal perfido re della Colchide a Medea, sua figlia. Assieme ad Atalanta il pubblico cavalcherà sulla nave Argo le onde del Mar Egeo, sconfiggerà terribili mostri feroci e scoprirà l'invincibile fascino dell'amore: uno spettacolo intenso e affascinante, con momenti di comicità e ilarità, per avvicinare anche i più piccoli alla mitologia e a un mondo, fatto non solo di eroi, ma anche di grandi personaggi femminili.

Posto unico 3 euro, per l'acquisto rivolgersi a Room to play o presso la Sala della Comunità S. Antonio (Chiesa di S. Antonio) a Barletta il giorno dello spettacolo, a partire dalle ore 18.00 .
  • Chiesa San Antonio
  • Teatro
Altri contenuti a tema
Una favola sulla disabilità, il cortometraggio dei ragazzi del Teatro senza barriere Una favola sulla disabilità, il cortometraggio dei ragazzi del Teatro senza barriere «La disabilità diventa abilità per tutti i nostri ragazzi che vivono la magia del teatro nel colore della vita»
Il teatro come limbo, tra segreti e coraggio di raccontarsi Il teatro come limbo, tra segreti e coraggio di raccontarsi «L’idea di questo spettacolo - spiega Alessandro Piazzolla - è figlia del lockdown»
“Beate noi”, l’attrice Mariella Parlato: «Vorrei che l’otto marzo fosse ogni giorno» “Beate noi”, l’attrice Mariella Parlato: «Vorrei che l’otto marzo fosse ogni giorno» In scena per il festival “Barletta in prosa” lo spettacolo dedicato ai colori dell’arcobaleno femminile
1 Al Castello di Barletta doppio spettacolo con Gabriele Cirilli Al Castello di Barletta doppio spettacolo con Gabriele Cirilli Recupero dell'evento teatrale annullato a marzo causa Covid-19
“Talenti internazionali al teatro Curci di Barletta”: una rassegna musicale in streaming “Talenti internazionali al teatro Curci di Barletta”: una rassegna musicale in streaming Il via domenica 17 maggio, alle ore 18.30, con talenti provenienti da Turchia, Polonia, Spagna e Italia
2 Uccio De Santis saluta i ragazzi del Teatro senza barriere di Barletta Uccio De Santis saluta i ragazzi del Teatro senza barriere di Barletta «Ritorneremo più forti di prima», la risposta dei ragazzi
Stagione teatro Curci, presentato il cartellone a Palazzo Della Marra Stagione teatro Curci, presentato il cartellone a Palazzo Della Marra Fabio Troiano: «Una stagione desiderosa di abbracciare un pubblico vasto, con un cartellone che fa spazio a più generi»
Autismo On The Road diventa lo spettacolo per un matrimonio Autismo On The Road diventa lo spettacolo per un matrimonio Per la prima volta i ragazzi saranno coinvolti in uno spostamento su lunga distanza
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.