Stemma
Stemma
Associazioni

In provincia c'è aria di festa

Le associazione andriesi con amara ironia commentano. E lo stemma che fine ha fatto?

Riceviamo e volentieri pubblichiamo in forma integrale una nota a firma delle associazioni "Io Ci Sono!" – "Pro Andria Sesta Provincia"–"Libertà è Partecipazione" – "Libera Associazione Civica" – "Cittadini di Andria".

"In Provincia c'è Aria di Festa" è lo slogan usato dall'Ente Provincia Barletta-Andria-Trani per l'intera estate 2010 al fine di "promuovere" il territorio. Un cartellone degli eventi che hanno interessato i comuni della sesta provincia, tranne la pubblicizzazione di quello di Barletta che era ancora in allestimento ed oggi pare definito, seppur fuoritempo e in maniera lillipuziana, con il rischio che sui lidi si vada in sciarpa e cappotto a festeggiare non si sa che.

Intanto permetteteci di tornare sulla questione "stemma" per affermare con rammarico che si continua ad esibire ancora quello "della Provincia di Lecce e del Lecce Calcio", di colore giallo/rosso, che non sappiamo ancora da chi e perché sia stato scelto e favorito rispetto agli altri proposti, bellissimi ed originali. Torniamo, quindi, ad invitare il Presidente della Provincia Ventola affinché si proceda alla definitiva approvazione di uno Stemma che sia identificativo del territorio, sostituendo quello attuale che non piace proprio a nessuno ma che viene mostrato impropriamente, a nostro avviso, dall'Ente Provinciale su manifesti e materiale di propaganda. Quello Stemma deve essere rimosso. Non ci appartiene. Non sappiamo quali siano le giustificazioni che inducono l'Ente Provincia ad esitare nell'effettuare una scelta definitiva, che sia espressamente iscritta nello Statuto con tanto di descrizione. Intanto l'estate che sta finendo ha visto il territorio della nuova provincia al centro di episodi spiacevoli e a dir poco raccapriccianti, con fatti ed accadimenti che hanno demolito, invece di esaltare, l'immagine delle nostre città.

Le eterne incompiute, come le strade provinciali fatiscenti e pericolose; gli episodi di criminalità; le rapine e le aggressioni; i dati allarmanti sulle povertà; l'economia e le imprese sull'orlo del fallimento; le opere pubbliche abbandonate e semidistrutte; politiche del lavoro inesistenti ed inconsistenti sono solo alcuni degli argomenti sui quali torneremo, molto dettagliatamente, per comprendere, fino in fondo, quali siano gli obiettivi e le prospettive di questo territorio, così come saremo attenti a valutare come saranno utilizzati i soldi pubblici, atteso che non condividiamo assolutamente "gli investimenti" in eventi privati che non hanno nulla a che vedere con le caratteristiche di "pubblica utilità" come i fondi destinati al concertone di Elton John a Trani, evento privato, che arricchirà i privati e al quale centinaia di migliaia di cittadini della Sesta Provincia non potranno permettersi di assistere ma che pagano con un contributo di decine di migliaia di euro assolutamente imprevisto ed inspiegabile. A presto.
  • Associazioni
  • Andria
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
1 Le associazioni di Barletta: «Il sindaco Cannito conferma gli impegni presi» Le associazioni di Barletta: «Il sindaco Cannito conferma gli impegni presi» Ieri si è tenuto l'incontro tra il primo cittadino e la rete delle associazioni
Jova Beach Party, le associazioni di Barletta chiedono di individuare una spiaggia diversa Jova Beach Party, le associazioni di Barletta chiedono di individuare una spiaggia diversa Le osservazioni sui rischi dell'evento per le dune costiere
La lettera al presidente Mattarella per ringraziare il commissario Alecci La lettera al presidente Mattarella per ringraziare il commissario Alecci I ringraziamenti del Comitato italiano pro Canne della Battaglia e Archeclub d’Italia
Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale nell'economia del territorio» Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale nell'economia del territorio» L'allarme lanciato dal Procuratore della Repubblica di Trani nel convegno «Commercialisti, gli strumenti di protezione dai rischi di riciclaggio»
1 Associazioni, lavoro, sicurezza, ambiente: i candidati chiamati a confronto Associazioni, lavoro, sicurezza, ambiente: i candidati chiamati a confronto Ieri l'incontro organizzato dalla Rete delle Associazioni di Barletta
9 Cannito: «La provincia da Barletta a Trani, costi esagerati» Cannito: «La provincia da Barletta a Trani, costi esagerati» Le parole dell'ex sindaco Cosimo Cannito
La raccolta fondi delle associazioni UNMRI e ANFI per l'Ucraina La raccolta fondi delle associazioni UNMRI e ANFI per l'Ucraina A cena con il commissario Francesco Alecci
La rete delle associazioni di Barletta incontra il Commissario prefettizio La rete delle associazioni di Barletta incontra il Commissario prefettizio Tra le problematiche affrontate povertà, disagio, violenza e la concessione di spazi pubblici alle associazioni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.