Rotary
Rotary
Associazioni

Il Rotary di Puglia e Basilicata si prepara ad affrontare nuove sfide

Domani importante assemblea con i soci dei 56 club pugliesi e lucani

«Le nuove e impegnative sfide che la storia ci mette davanti richiedono un'applicazione che deve adeguarsi ai tempi. Perciò, questo è il momento di rinnovarsi e proporre un Rotary che sia dinamico, incisivo, concreto, fresco nelle idee e innovativo nell'azione». Così il Governatore eletto del Distretto 2120 del Rotary International, Sergio Sernia, presenta la 25ma Assemblea della grande e benemerita organizzazione che domani, sabato 18 maggio prossimo, chiamerà a raccolta i soci dei 56 club di Puglia e Basilicata.

Appuntamento a Corte Bracco dei Germani, a Corato, per quello che è uno dei momenti cruciali dell'Anno Rotariano, dal momento che il Governatore destinato a entrare in carica l'1 luglio prossimo presenta il proprio programma a tutti i soci, dopo le anticipazioni rese ai soli dirigenti in occasione del Seminario per i Presidenti eletti svolto a marzo scorso a Cerignola. L'azione del Distretto, per l'Anno Rotariano 2019/2020, si ispira al motto scelto dal Presidente Internazionale, Mark Maloney ("Il Rotary connette il Mondo") e seguirà l'impronta tracciata dal Governatore Eletto Sernia ("Io sono perché noi siamo connessi nel Mondo"). Non un semplice esercizio dialettico, ma una dichiarazione d'intenti che invita a «mettere da parte tentazioni personalistiche per applicarsi alla condivisione – spiega Sergio Sernia – unica strada possibile per rendere l'azione del Rotary utile alle nostre comunità di riferimento ed efficace sul piano degli interventi di respiro internazionale».

Nelle sue linee programmatiche, il Governatore eletto insiste molto proprio sulla ricerca del massimo coinvolgimento dei soci nelle scelte e nella progettualità dei Club di Puglia e Basilicata e sollecita a ricorrere senza risparmio «alla dirompente inventiva della componente femminile e all'entusiasmo dei nostri giovani Rotaractiani».

La giornata assembleare (apertura affidata al Governatore in carica, Donato Donnoli) è ricca di contributi e di interventi utili a focalizzare alcune delle tematiche proposte da Sergio Sernia e, nel pomeriggio, consentirà alle diverse figure dirigenziali dei Club (Presidenti, Segretari, Tesorieri, Prefetti e Addetti Stampa) di acquisire suggerimenti e informazioni utili allo svolgimento dei rispettivi incarichi.
  • Rotary
Altri contenuti a tema
Passaggio generazionale, gli aspetti legali in un conferenza del Rotary Barletta Passaggio generazionale, gli aspetti legali in un conferenza del Rotary Barletta Il parere degli esperti per conoscere la pianificazione economica dei patrimoni
Il passaggio generazionale: aspetti legali e fiscali Il passaggio generazionale: aspetti legali e fiscali Un incontro presso il Brigantino 2 di Barletta
Il Rotary di Barletta premia i giovani atleti ricordando Mennea Il Rotary di Barletta premia i giovani atleti ricordando Mennea Riconoscimenti per quattro talenti dello sport barlettano
1 Premio Rotary Mennea 2019, oggi la cerimonia a Barletta Premio Rotary Mennea 2019, oggi la cerimonia a Barletta Saranno premiati Federica Chisena, Martina Carbutti e i fratelli Tesse
Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Magistratura e legalità, venerdì a Barletta un prestigioso evento rotariano Sarà presentato il libro "I ritratti del coraggio — Lo Stato italiano e i suoi magistrati" 
Diritto e concorrenza, un approfondimento con il Rotary Club Barletta Diritto e concorrenza, un approfondimento con il Rotary Club Barletta Ospite l’avvocato Michele Carpagnano, docente di Diritto Privato UE e della Concorrenz
Come Giorgio Perlasca salvò 5.200 ebrei, a Barletta il racconto del figlio Franco Come Giorgio Perlasca salvò 5.200 ebrei, a Barletta il racconto del figlio Franco Il Rotary Club di Barletta ha organizzato l'evento dal titolo “Il silenzio del giusto”
Premio Rotary Pietro Mennea 2018, premiate due giovani promesse di Barletta Premio Rotary Pietro Mennea 2018, premiate due giovani promesse di Barletta «Pietro amava andare per le scuole per comunicare ai ragazzi le radici di questo sogno»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.