Softair
Softair
Attualità

Il mondo delle armi Softair

Non solo un gioco di combattimento, ma un'attività per stare in gruppo e divertirsi

Hai mai giocato alla guerra? Anche da grandi si può, con il Softair! Più di un semplice gioco di "combattimento", quest'attività è considerata un'occasione per stare insieme in gruppo e divertirsi, in tutta sicurezza. Molte persone si avvicinano a questa disciplina, considerandola un hobby "marziale", attratti sia dalla sua dinamicità fisica sia dall'uso della strategia.

Vediamo perché entrambe le cose, tattica e armi (soprattutto) sono essenziali per chi vuole divertirsi sul campo di battaglia!

Introduzione al Softair, cos'è e come si gioca

Il nocciolo di questo sport, è dato dalla simulazione militare di uno scontro armato.

Partendo dal suo nome, deriva dall'inglese "Air Soft", la parola usata nel mondo per descrivere il gioco, mentre in Italia si usa Softair o Soft Air. Tradotta, significa "aria compressa" ed è riferita alle armi utilizzate. Proprio qui sta il nocciolo della questione.

Chiaramente, il Softair riproduce un'attività bellica adottando delle repliche dettagliate delle vere armi da fuoco. Per giocare si formano le squadre, organizzate per sfidarsi in un campo dedicato al Softair. L'obiettivo è quello di ingaggiare una battaglia, in cui ci si sparano a vicenda piccoli proiettili inoffensivi, ma simbolicamente in grado di far vincere un team. Le simulazioni tattico/militari possibili sono tante, anche se le regole impongono alcuni limiti fondamentali per la sicurezza e per creare degli standard internazionali.

Prima di tutto, imitando i videogiochi, l'incontro di Softair può essere condotto con diverse modalità di gioco come il deathmatch a squadre, la "domination", la cattura della bandiera, assalto e difesa e così via.

L'importante è seguire le regole di sicurezza, la prima priorità per l'incolumità dei partecipanti.
  • Tutti i giocatori devono indossare le protezioni: occhiali a doppia lente per gli occhi, maschera che copra il volto, elmetto per proteggere dai pallini.
  • Le armi da softair devono avere una potenza limitata; sono ammesse solo repliche che rispettano la normativa vigente in Italia.
  • Per rispetto e sicurezza degli avversari, bisogna evitare di sparare a distanza ravvicinata
  • Il giocatore colpito dall'avversario deve autodichiararsi: annunciare di essere stato messo fuori gioco. Se non rispetta questa regola, viene screditato come Highlander o Morto vivente, sarà espulso dal gioco per comportamento scorretto.
  • Chi viene colpito da un pallino durante un'azione Softair, inoltre, non deve più parlare con la propria squadra, e abbandonare subito il campo.
  • I campi da gioco, generalmente all'aria aperta, si possono ispirare a vari scenari bellici ma devono essere autorizzati e delimitati.

Le Armi Softair: Cuore del Gioco

Se il "cervello" di questo sport è la tattica, le armi soft air rappresentano il cuore: una componente decisiva per i partecipanti al gioco.

Fatte per contrastare i nemici in campo, le armi per il Softair sono strumenti strategici per eccellenza. Come abbiamo accennato, si tratta delle repliche di fucili o pistole ad aria compressa, definiti ASG (Air Soft Gun). Queste armi da fuoco ad imitazione realistica sono progettate per un'esperienza di gioco coinvolgente, mantenendo la sicurezza.

I pallini da Softair sono di vario peso e materiale, ma solitamente sono in plastica, per non arrecare danni fisici ai partecipanti. Vengono realizzati con una grandezza di pochi millimetri, adatti a fucili o pistole.

Le repliche Softair vengono modellate su armi di guerra autentiche, spesso indistinguibili da quelle reali, per un'esperienza di gioco realistica e coinvolgente. Sul campo di battaglia sembrerà veramente di ingaggiare uno scontro a fuoco con tanto di fucili, elmetti, giubbotti antiproiettile. Con un equipaggiamento simile a quello militare di base, l'immedesimazione è parte integrante del Softair: rappresenta l'aspetto più amato dai partecipanti.

Scegliere l'Armeria Giusta

Imbracciando una replica che simula perfettamente un'arma vera, sicuramente ci si sentirà più sicuri durante gli scontri.

L'armamentario completo in dotazione, però, deve avere delle caratteristiche importanti, ben oltre il semplice "facsimile" estetico. Ci sono diversi parametri da considerare nella scelta.
  • Affidabilità - le armi vengono "testate" prima dei giochi, devono essere sicure e ad alta precisione per un incontro di Softair soddisfacente. Si può scegliere tra armi a canna corta o canna lunga, ma l'importante è che siano costruite in modo corretto, secondo le normative vigenti per questa disciplina.
  • Meccanismo – esistono armi Softair a molla (springer), elettriche oppure a gas. Ogni variante possiede punti di forza e di debolezza, che andranno valutati. Ad esempio, quelle a gas sono potenti: funzionano in modo automatico (colpi multipli con una sola pressione del grilletto). Quelle a molla sono manuali e richiedono di essere caricate ogni singolo colpo. Le più diffuse sono le armi Softair elettriche: la batteria dura abbastanza e donano una gittata dei proiettili limitata (sicura).
  • Qualità: è fondamentale usare ASG (Airsoft gun) di ottima fattura, per evitare i problemi di surriscaldamento che accadono se le armi elettriche sono di scarsa qualità. Soprattutto per le armi di grosso taglio, la qualità e la leggerezza dei materiali è fondamentale per poterle maneggiare facilmente durante le azioni, senza rischiare di rovinarle.
  • Ruolo: il tipo di arma è importante anche per il personaggio che scegliamo di interpretare nel Softair. Un fucile utile nel ruolo di cecchino o incursore è diverso dalle armi degli scout, della retroguardia o del supporto – tra fucili d'assalto, mitragliatrici, pistole e rivoltelle.
  • Pallini – bisogna scegliere con attenzione anche i pallini da Softair, di vario peso e materiale (plastica, alluminio o ceramica). Capire quale tipologia usare sulla propria replica, per assicurare una potenza dello sparo contenuta e la leggerezza (che assicura velocità e gittata). Esistono pallini per sparare a distanze ravvicinate o per coprire lunghe distanze.

Le migliori armi Softair, dove trovarle

Nella ricerca di queste caratteristiche, emerge l'importanza di scegliere un fornitore affidabile per l'equipaggiamento. Se stai cercando una serie ampia e completa di armi Softair di qualità, lo store online digisoftair.com è una risorsa affidabile in questo settore.
La piattaforma e-shop mette a disposizione tutte le armi e le dotazioni per il Softair, accessibili anche nel negozio, situato vicino Pescara. Per ogni esigenza di informazioni e costi, è possibile contattare direttamente DIGI SOFTAIR al recapito 392 214 4375 (Telefono e WhatsApp).

PUBBLIREDZIONALE
  • Attività sportiva
Altri contenuti a tema
A Palazzo di Città le eccellenze dello sport barlettano A Palazzo di Città le eccellenze dello sport barlettano Tanti gli sportivi che hanno raccolto risultati prestigiosi
E-bike, bici e scooter: Frama Sport arriva a Bisceglie E-bike, bici e scooter: Frama Sport arriva a Bisceglie L’attività nata da un team di giovani imprenditori si espande con una nuova sede nella Bat
"Eccellenza Atletica", sabato a Barletta un convegno su sport e programmazione agonistica "Eccellenza Atletica", sabato a Barletta un convegno su sport e programmazione agonistica Approfondimento tecnico-scientifico e formativo per i tesserati Fidal
"Lo sport fra business e regole", grandi ospiti al Circolo Tennis Barletta "Lo sport fra business e regole", grandi ospiti al Circolo Tennis Barletta Correttezza nello sport a 360 gradi, tra fair play e regolamenti: evento formativo promosso dall'Associazione Avvocati Barletta
Si chiude "Sport a colori", grande festa nella tensostruttura di via dei Mandorli Si chiude "Sport a colori", grande festa nella tensostruttura di via dei Mandorli Il bilancio di 7 mesi di attività
Perché i denti influiscono sulle prestazioni sportive? Perché i denti influiscono sulle prestazioni sportive? Cause, conseguenze e azioni di prevenzione
Oggi a Barletta la finale regionale del Trofeo di Beachandball Oggi a Barletta la finale regionale del Trofeo di Beachandball Le gare si svolgeranno dalle ore 10 al Lido Mennea
Luigi Paolillo, amore per la corsa a 76 anni Luigi Paolillo, amore per la corsa a 76 anni Il corridore barlettano ha chiuso il 2022 con splendidi risultati
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.