Guardia di Finanza Barletta, il colonnello Cassano in visita all'ANFI
Guardia di Finanza Barletta, il colonnello Cassano in visita all'ANFI
Attualità

Guardia di Finanza Barletta, il colonnello Cassano in visita all'ANFI

Inontro utile a programmare le attività dell'associazione

Nel pomeriggio di martedì 12 settembre, il colonnello t.ST Pierluca Cassano, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Barletta, ha visitato la locale sezione dell'associazione Nazionale Finanzieri d'Italia, ricevuto dal Presidente della Sezione, Luogotenente in congedo Antonio Filannino e da una rappresentanza dei soci ordinari.

Dopo gli iniziali saluti, il Presidente Filannino ha dapprima ringraziato il Colonnello Cassano per la graditissima visita e, successivamente, illustrato le plurime iniziative sociali della Sezione realizzate negli ultimi anni. L'A.N.F.I. è l'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia ed è un ente morale senza fini di lucro. Riunisce tutte le Fiamme Gialle in servizio ed in congedo ed è composta anche da "soci simpatizzanti" ovvero da tutti coloro che desiderano condividere lo spirito che anima l'associazione, che è quello di servire la Collettività.

L'incontro, a carattere conviviale, è stato anche un'occasione per programmare future iniziative che vedranno il coinvolgimento dei Finanzieri in servizio e quelli in congedo. Il Colonello Cassano, durante l'incontro, ha plaudito alle attività realizzate dalla Sezione ANFI di Barletta, che consta di quasi cento soci, rivolgendo un sentito ringraziamento per la splendida accoglienza ricevuta. L'ufficiale ha, inoltre, auspicato ogni meritato successo alle iniziative ad alto valore sociale. Al termine, il Presidente Filannino ha donato al Colonnello Cassano il crest della Sezione ANFI di Barletta.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Maxi frode fiscale da 355 milioni di euro, coinvolta la società "Chogan" di Barletta Maxi frode fiscale da 355 milioni di euro, coinvolta la società "Chogan" di Barletta Misure cautelari per cinque persone, tra cui un commercialista ritenuto "deus ex machina" del meccanismo fraudolento
Frode fiscale: interviene la Finanza di Barletta con sequestri e misure cautelari Frode fiscale: interviene la Finanza di Barletta con sequestri e misure cautelari Dall'alba in corso la maxi operazione delle Fiamme Gialle
La Finanza di Barletta sequestra oltre 138mila prodotti non sicuri La Finanza di Barletta sequestra oltre 138mila prodotti non sicuri L'esito dell'operazione a tutela della sicurezza dei consumatori
Maxi truffa su bonus edilizi, interviene la Finanza di Barletta: quattro arresti Maxi truffa su bonus edilizi, interviene la Finanza di Barletta: quattro arresti Eseguito sequestro pari a circa 2 milioni di euro
Estorsione ai danni di un imprenditore barlettano, arrestato pluripregiudicato Estorsione ai danni di un imprenditore barlettano, arrestato pluripregiudicato Le indagini delle Fiamme gialle hanno consentito di documentare gli incontri tra la vittima e l’estorsore
5 Sequestrati oltre 55mila litri di carburante nel porto di Barletta Sequestrati oltre 55mila litri di carburante nel porto di Barletta Controllati due mezzi al varco doganale: maggiori controlli in vista del G7
Movida sicura, un venerdì sera di controlli straordinari a Barletta Movida sicura, un venerdì sera di controlli straordinari a Barletta Azione congiunta di Polizia di Stato, Polizia locale e Guardia di Finanza
1 Contrasto al mercato nero dei ricambi auto, illustrata l’operazione congiunta di Polizia e Finanza Contrasto al mercato nero dei ricambi auto, illustrata l’operazione congiunta di Polizia e Finanza Numerosi i controlli effettuati nella Bat: nel mirino delle forze dell’ordine sono finite in particolare due attività andriesi e una di Barletta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.