Eraclio by night
Eraclio by night
Bandi e concorsi

Ecco le borse di studio per la valorizzazione storica di Barletta

Il bando, sostenuto dal Centro Studi Normanni-Svevi, è rivolto ai giovani laureati

Il terzo bando per il finanziamento di due borse di studio da 2.500 euro ciascuna, per l'anno 2018, nell'ambito del progetto "Storia della città di Barletta", è stato pubblicato all'Albo pretorio del Comune di Barletta e sul sito web dell'Associazione del Centro Studi Normanno-Svevi. Prosegue così l'impegno nel promuovere le ricerche e le idee di giovani studiosi italiani e stranieri a sostegno della valorizzazione della storia di Barletta.
Le borse sono destinate a laureati in discipline storiche, storico artistiche, archeologiche, del campo dei beni culturali, in possesso di laurea quadriennale o magistrale (o, per gli stranieri, titolo di studio equipollente) e che non abbiano compiuto il quarantesimo anno di età. I candidati dovranno presentare un progetto di lavoro a tema libero, per un massimo di 10.000 battute, che abbia come oggetto di ricerca argomenti inerenti la città di Barletta e il suo territorio dall'età preclassica al secolo XX, realizzabile in tre mesi a partire dalla data di assegnazione della borsa.
I progetti potranno vertere su tematiche afferenti alle discipline umanistiche. Sarà possibile presentare proposte che indaghino su particolari aspetti della storia di Barletta e del suo territorio, o che si muovano nell'ottica del recupero e della sistematizzazione di parti di patrimonio (documentario, artistico, archeologico, letterario) della città e del suo territorio. Una premialità sarà attribuita, in particolare, a progetti che avranno una ricaduta concreta nell'ambito della valorizzazione del patrimonio culturale cittadino, materiale e immateriale, e del suo territorio.
Le candidature e i relativi progetti dovranno pervenire nella sede dell'Associazione del Centro Studi Normanno-Svevi (Palazzo Ateneo, Piazza Umberto I, 70122 Bari) a mezzo raccomandata A/R entro il 13 aprile 2018 (fa fede il timbro postale di partenza). I vincitori saranno selezionati da una apposita commissione giudicatrice al termine dei tre mesi di tempo disponibili, il lavoro compiuto sarà presentato nell'autunno 2018 in un seminario pubblico a Barletta.
Il bando è scaricabile da questo indirizzo oppure da questo.
  • Borsa di studio
Altri contenuti a tema
Borsa di studio “Pietro Mennea”: una possibilità per i giovani grazie al Leo Club Barletta Borsa di studio “Pietro Mennea”: una possibilità per i giovani grazie al Leo Club Barletta Termine ultimo del concorso il 14 maggio
AIL promuove la ricerca scientifica con l'assegnazione della borsa di studio AIL promuove la ricerca scientifica con l'assegnazione della borsa di studio Ad essere premiata sarà la Dott.ssa Ursula La Rocca  di Roma per la sua tesi di dottorato di ricerca dal titolo  “ XXIII° ciclo in Immuno-mediated and hematological disorders”
Pubblicato il bando per il diritto allo studio universitario Pubblicato il bando per il diritto allo studio universitario Per gli studenti iscritti ai corsi di laurea sarà possibile compilare la domanda fino al 1° settembre
"Onore al Merito": 800 borse di studio per preparare ai concorsi in divisa "Onore al Merito": 800 borse di studio per preparare ai concorsi in divisa Potranno partecipare tutti gli studenti fra i 17 e 26 anni non compiuti
1 “Storia della città di Barletta”, assegnate quattro borse di studio ​ “Storia della città di Barletta”, assegnate quattro borse di studio ​ I progetti hanno riguardato archeologia, documenti archivistici, storia ecclesiastica e altri aspetti della storia barlettana
Assegnate le borse di studio "Storia della città di Barletta" per l'anno 2018 Assegnate le borse di studio "Storia della città di Barletta" per l'anno 2018 Numerosi i progetti premiati con il prestigioso riconoscimento lo scorso 19 aprile
Borse di studio "Grasso Tarantino", premiati studenti di Barletta Borse di studio "Grasso Tarantino", premiati studenti di Barletta Oggi la cerimonia nella Sala Rossa “Vittorio Palumbieri” del Castello
Una borsa di studio dedicata alla memoria di  Sabino Castellano Una borsa di studio dedicata alla memoria di Sabino Castellano Opportunità per nuovi studi dedicati a Canne della Battaglia
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.