Telecamere RAI al Sepolcro. <span>Foto Pagina FB Basilica Santo Sepolcro</span>
Telecamere RAI al Sepolcro. Foto Pagina FB Basilica Santo Sepolcro
Religioni

Diretta Rai da Barletta, i ringraziamenti della comunità del Santo Sepolcro

«Abbiamo aiutato a pregare tante persone specialmente quelle più sole e sofferenti»

Domenica scorsa in tanti hanno potuto seguire la Santa Messa in diretta su Rai Uno da Barletta: un omaggio alla nostra città con protagonista la Basilica del Santo Sepolcro, che ha voluto commentare i riscontri dopo l'evento.

«Domenica 8 maggio si è scritta una pagina bellissima della storia della nostra comunità parrocchiale. La Santa Messa trasmessa su Rai1 è stata un'esperienza di profonda preghiera, durante la quale abbiamo celebrato la 59° Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni sul tema "Fare la storia!".

"𝐹𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑎 𝑠𝑡𝑜𝑟𝑖𝑎 𝑒̀ 𝑜𝑝𝑒𝑟𝑎 𝑎𝑟𝑡𝑖𝑔𝑖𝑎𝑛𝑎𝑙𝑒, 𝑒̀ 𝑖𝑚𝑝𝑒𝑔𝑛𝑜 𝑐𝑜𝑛𝑐𝑟𝑒𝑡𝑜 𝑐ℎ𝑒 𝑝𝑎𝑠𝑠𝑎 𝑠𝑜𝑝𝑟𝑎𝑡𝑡𝑢𝑡𝑡𝑜 𝑎𝑡𝑡𝑟𝑎𝑣𝑒𝑟𝑠𝑜 𝑙𝑎 𝑡𝑒𝑠𝑠𝑖𝑡𝑢𝑟𝑎 𝑑𝑖 𝑟𝑒𝑙𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖 𝑐𝑜𝑛 𝑡𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑓𝑟𝑎𝑡𝑒𝑙𝑙𝑖 𝑒 𝑠𝑜𝑟𝑒𝑙𝑙𝑒 𝑝𝑒𝑟 𝑖 𝑞𝑢𝑎𝑙𝑖 𝑠𝑝𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑒 𝑙𝑎 𝑝𝑟𝑜𝑝𝑟𝑖𝑎 𝑣𝑖𝑡𝑎 [...] . 𝐹𝑎𝑟𝑒 𝑙𝑎 𝑠𝑡𝑜𝑟𝑖𝑎 𝑒̀ 𝑖𝑚𝑝𝑒𝑔𝑛𝑜 𝑑𝑖 𝑐ℎ𝑖 𝑠𝑖 𝑐𝑜𝑖𝑛𝑣𝑜𝑙𝑔𝑒 𝑐𝑜𝑚𝑝𝑙𝑒𝑡𝑎𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑒 𝑠𝑖 𝑠𝑝𝑒𝑛𝑑𝑒, 𝑝𝑒𝑟 𝑎𝑚𝑜𝑟𝑒, 𝑓𝑎𝑐𝑒𝑛𝑑𝑜 𝑑𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑝𝑟𝑜𝑝𝑟𝑖𝑎 𝑣𝑖𝑡𝑎 𝑢𝑛 𝑑𝑜𝑛𝑜 𝑟𝑖𝑐𝑒𝑣𝑢𝑡𝑜 𝑑𝑎 𝑠𝑝𝑒𝑛𝑑𝑒𝑟𝑒 𝑐𝑜𝑚𝑒 𝑏𝑒𝑛𝑒 𝑑𝑜𝑛𝑎𝑡𝑜"
(dall'omelia di mons. Leonardo D'Ascenzo).

Siamo entrati in punta di piedi nella case e abbiamo aiutato a pregare tante persone specialmente quelle più sole e sofferenti, le persone in quarantena, i carcerati e tanti altri. Una comunità che si dilata, una parrocchia senza confini!

Lo sguardo attento e appassionato dei tecnici della Rai ha saputo cogliere i dettagli più significativi delle bellezze storico artistiche della nostra città e della nostra Basilica. Grazie al nostro pastore, l'Arcivescovo Mons. Leonardo D'Ascenzo che ha presieduto la celebrazione e ai sacerdoti che hanno concelebrato. Grazie alla comunità parrocchiale che, ognuno e ciascuno, con ruoli diversi, ha apportato il proprio intenso contributo a questo evento. Il Signore continui a scrivere pagine bellissime per ciascuno di noi!».
  • Trasmissione televisiva
  • Santo Sepolcro
Altri contenuti a tema
Enrico Letta contestato a Barletta, la diretta finisce su La7 Enrico Letta contestato a Barletta, la diretta finisce su La7 Momenti di tensione per la presenza del candidato sindaco di Taranto Luigi Abbate
12 È polemica per i mezzi Rai parcheggiati vicino Eraclio e il Sepolcro È polemica per i mezzi Rai parcheggiati vicino Eraclio e il Sepolcro «Potevano essere parcheggiati poco più avanti?»
Barletta in diretta su Rai Uno per la Santa Messa Barletta in diretta su Rai Uno per la Santa Messa Domenica saranno presenti le telecamere Rai: disposti divieti di sosta con rimozione in Corso Vittorio Emanuele
Carità e fratellanza, raccolta viveri nella Basilica del Santo Sepolcro Carità e fratellanza, raccolta viveri nella Basilica del Santo Sepolcro L'iniziativa di don Mauro e dell’Arciconfraternita del Santo Legno della Croce per San Giuseppe
1 Lo stadio di Barletta di nuovo sotto i riflettori di "Striscia la Notizia" Lo stadio di Barletta di nuovo sotto i riflettori di "Striscia la Notizia" Pinuccio torna a Barletta per parlare della chiusura dello stadio, risalente ormai al 2015
«Basta bombolette di Carnevale», danni alle mura della basilica del Santo Sepolcro «Basta bombolette di Carnevale», danni alle mura della basilica del Santo Sepolcro Anche la statua di Eraclio è stata imbrattata con i residui delle stelle filanti spray
Basilica Santo Sepolcro: il programma per la Festa di Maria di Lourdes Basilica Santo Sepolcro: il programma per la Festa di Maria di Lourdes Le celebrazioni avranno inizio l'8 febbraio e termineranno l'11
Il Castello di Barletta tra le "Meraviglie" di Alberto Angela Il Castello di Barletta tra le "Meraviglie" di Alberto Angela Passaggio sul maniero barlettano nella puntata andata in onda ieri su Rai1
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.