Marcello Lanotte in consiglio comunale. <span>Foto Mario Sculco</span>
Marcello Lanotte in consiglio comunale. Foto Mario Sculco
Politica

Dimissioni Cannito, parla Lanotte: «Spero che il sindaco le ritiri, no a strumentalizzazioni»

Il commento del presidente del consiglio comunale

«Spero che il sindaco Cannito ritiri le dimissioni, Forza Italia non ha nessun problema con lui». Il messaggio del presidente del consiglio comunale Marcello Lanotte è chiaro, la crisi politica va superata. Lanotte ha voluto chiarire la sua posizione e quella del suo partito quando sono passati 3 giorni dalla seduta della massima assise cittadina che ha portato Cannito alle dimissioni.

«Due giorni prima del consiglio comunale - ha spiegato Lanotte - ho chiesto al sindaco se fosse al corrente di malumori raccolti dall'assessore Pierpaolo Grimaldi sulla delibera di attuazione del contratto di quartiere II. In quella circostanza il primo cittadino rispose di aver raccolto i consensi di tutti, cosa che invece non si è assolutamente verificata raggiungendo l'apice con la presentazione di un emendamento che dice tutto e il contrario di tutto». Il riferimento è naturalmente all'emendamento proposto da Fratelli d'Italia e dalla consigliera Stella Mele. «Nell'emendamento - ha evidenziato Lanotte - si dice che il permesso a costruire deve essere rilasciato contemporaneamente alle opere pubbliche da realizzare vincolandolo però alla presentazione della certificazione di agibilità e al collaudo delle opere. Capirete bene che questo non è previsto dal testo unico dell'edilizia. A tutto ciò va aggiunto che, chi si apprestava a ratificare una delibera così importante, avrebbe dovuto semplicemente leggere la convenzione con i soggetti attuatori. Di lì avrebbe appreso che permesso di costruire dovrebbe essere rilasciato solo dopo il progetto esecutivo che, come tutti sanno ha un cronoprogramma e quindi viene indicato un termine entro il quale le opere pubbliche devono essere realizzate. Qualora questo termine non venga rispettato ci sono delle penali da pagare e credo che nessun'azienda voglia mai esserne soggetta».

Lanotte ha anche chiarito le circostanze dell'immagine che lo ritrae con il pollice verso alle spalle del sindaco durante il consiglio comunale. «Sto valutando di fare un esposto alla Procura della Repubblica nei confronti di chi ha montato delle immagini che fanno passare un messaggio sbagliato. Il pollice verso non era verso il sindaco ma era la risposta a un consigliere comunale che, in assenza dell'assessore Grimaldi, chiedeva indicazioni sulla sospensione e sulla proposta di emendamento».

Giovedì 30 novembre il consiglio comunale tornerà a riunirsi per discutere del piano comunale per il diritto allo studio. «Dobbiamo avere senso di responsabilità e lavorare per la città senza le strumentalizzazioni di chi finge di perseguire l'interesse pubblico ma fa solo propaganda elettorale per la sua persona, anche utilizzando video falsi».
  • Marcello Lanotte
Altri contenuti a tema
Lanotte: «Seduta aperta ben oltre il limite di tolleranza,  stupito dalle critiche di consiglieri non identificabili» Lanotte: «Seduta aperta ben oltre il limite di tolleranza, stupito dalle critiche di consiglieri non identificabili» Il presidente del consiglio comunale respinge le accuse
1 Lanotte risponde a Cannito: «Non decide lui chi fa parte della maggioranza» Lanotte risponde a Cannito: «Non decide lui chi fa parte della maggioranza» Il presidente del consiglio comunale ribatte al sindaco
1 Dibattito sul parco eolico a Barletta, «indispensabile prima un confronto con la città» Dibattito sul parco eolico a Barletta, «indispensabile prima un confronto con la città» Interviene il presidente del consiglio comunale Marcello Lanotte
Crisi politica risolta, Marcello Lanotte: «Forza Italia ha anteposto il bene di Barletta davanti a ogni cosa» Crisi politica risolta, Marcello Lanotte: «Forza Italia ha anteposto il bene di Barletta davanti a ogni cosa» La nota del presidente del consiglio comunale
1 Marcello Lanotte: «Il mio ricorso per l'elezione alla Camera dei Deputati va avanti» Marcello Lanotte: «Il mio ricorso per l'elezione alla Camera dei Deputati va avanti» Non ci fermermo, è stato fatto un danno al territorio
Elezioni Margherita, le congratulazioni di Marcello Lanotte per la lista "Forza Margherita" Elezioni Margherita, le congratulazioni di Marcello Lanotte per la lista "Forza Margherita" Il coordinatore provinciale Bat di Forza Italia: «In bocca al lupo ai consiglieri eletti»
1 Barista ucciso a Barletta, dopo le parole della moglie il Comune dichiara: «Avrà l'aiuto richiesto» Barista ucciso a Barletta, dopo le parole della moglie il Comune dichiara: «Avrà l'aiuto richiesto» Interviene il presidente del consiglio comunale Marcello Lanotte: «Non chiede sostegni economici ma un supporto di natura psicologica»
1 Lanotte: «Il consiglio si svolgerà regolarmente, non si strumentalizzi la religione» Lanotte: «Il consiglio si svolgerà regolarmente, non si strumentalizzi la religione» Il presidente del consiglio comunale risponde a Coalizione Civica
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.