Droga Siringa
Droga Siringa
Cronaca

«Datemi i soldi o vi distruggo la casa», arrestato un tossicodipendente di Barletta

Dopo una telefonata al 112, intervengono i carabinieri. L'uomo è rinchiuso ne3l carcere di Trani

«Datemi i soldi o vi distruggo la casa». È la ricorrente minaccia proferita da un tossicodipendente quando non riesce ad ottenere dai genitori il denaro necessario per acquistare lo stupefacente. Lo hanno accertato ieri pomeriggio i carabinieri della Compagnia di Barletta, che hanno tratto in arresto M.C., un 37enne incensurato del luogo, con l'accusa di tentata estorsione.

Una telefonata giunta al 112 ha fatto convergere una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile presso l'abitazione dei due coniugi settantenni. Qui gli operanti hanno sorpreso l'uomo mentre inveiva nei confronti della coppia, "rea" di non avergli dato i soldi pretesi. Nonostante la presenza dei militari l'esagitato ha continuato imperterrito a pretendere denaro dai genitori e a minacciare la distruzione della casa. Per tale motivo, i carabinieri hanno deciso di condurlo in caserma, ove è stato poi tratto in arresto.

Ulteriori accertamenti hanno permesso di appurare che le richieste di denaro variavano dai 100 ai 200 euro e che lo stesso aveva dilapidato nel giro di pochi mesi i risparmi che i genitori avevano accantonato nel tempo proprio per lui. Il 37enne si trova ora rinchiuso nel carcere di Trani.
  • Carabinieri
  • Droga
  • Violenza
Altri contenuti a tema
Episodi di violenza a Barletta, l'intervento del sindaco in consiglio comunale Episodi di violenza a Barletta, l'intervento del sindaco in consiglio comunale «Da domani ci sarà un presidio della polizia locale nel centro storico»
6 Allarme baby gang a Barletta: ora la misura è davvero colma Allarme baby gang a Barletta: ora la misura è davvero colma O si reagisce come comunità o siamo al punto di non ritorno
6 Brutale aggressione tra ragazzi nel centro storico di Barletta Brutale aggressione tra ragazzi nel centro storico di Barletta I giovanissimi aggressori, tra cui anche minorenni, hanno agito in gruppo
Violenza giovanile, gli psicologi pugliesi: «Troppi casi nelle ultime settimane» Violenza giovanile, gli psicologi pugliesi: «Troppi casi nelle ultime settimane» Il presidente dell’Ordine degli Psicologi Vincenzo Gesualdo chiarisce l’importanza di sistema di prevenzione sociale per arginare il feno-meno
Ritrovo dello spaccio, blitz in un box nel quartiere Sette Frati Ritrovo dello spaccio, blitz in un box nel quartiere Sette Frati In azione nella tarda serata di ieri i Carabinieri di Barletta e il Nucleo Cinofili di Modugno
Noleggia un monopattino e scappa, un arresto a Barletta Noleggia un monopattino e scappa, un arresto a Barletta Il furto è avvenuto a Polignano a Mare
Girava a bordo di un ciclomotore rubato a Barletta: denunciato un minorenne Girava a bordo di un ciclomotore rubato a Barletta: denunciato un minorenne Il mezzo è stato recuperato e sottoposto a sequestro per la successiva restituzione al legittimo proprietario
Allarme bomba nella stazione di Bari centrale, Ferrotramviaria sospende la circolazione Allarme bomba nella stazione di Bari centrale, Ferrotramviaria sospende la circolazione Sul posto sono intervenuti gli artificieri e la polfer per setacciare la zona alla ricerca di eventuali ordigni
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.