Il sindaco Cannito davanti alla folla per la proclamazione. <span>Foto Mario Sculco</span>
Il sindaco Cannito davanti alla folla per la proclamazione. Foto Mario Sculco
Politica

Caos Forza Italia, rimpasto bloccato

Il mancato accordo interno tra i forzisti rallenta la nuova configurazione della giunta

Ancora rallentamenti nella fase di riassestamento per la giunta Cannito bis. Il fulcro della mancata soluzione risiederebbe nell'assessorato che spetta a Forza Italia, alla luce della richiesta di sostituzione dell'assessore allo sport Antonella Crescente.

Sebbene nei giorni scorsi si fosse paventata una risoluzione con l'indicazione di Marcello De Gennaro, delegato "Sport e Salute" Bat, con competenze specifiche dunque per la delega allo sport, il suo nome non risulta condiviso da tutti i componenti del gruppo politico forzista.

Una proposta alternativa avanzata nelle scorse ore riguardava anche un altro personaggio molto noto del mondo sportivo barlettano, su cui rimane riserbo: nonostante la sua disponibilità ad accettare il ruolo, anche questo nome avrebbe destato insoddisfazioni da una parte del partito.

Resterebbe ancora in piedi anche la soluzione di proseguire con l'avanzamento all'interno della lista, in ordine decrescente di voti ricevuti alle urne: come l'avvocato Crescente era subentrata dopo le dimissioni di Katia Gianfrancesco, segue in base alle preferenze tra i risultati delle elezioni di giugno 2022 il nome di Michele Napoletano.

La nuova configurazione di giunta in questo momento resta dunque in stand-by nell'attesa dell'indicazione di un nome condiviso da tutti i componenti di Forza Italia, ma la quadra tarda ad arrivare.

Nel frattempo tra le altre forze di maggioranza ci sono la lista "Mino Cannito Sindaco" che ha già identificato l'avvocato Rosaria Mirabello in sostituzione della dimissionaria Anna Maria Riefolo, la lista "Barletta al centro" che porta avanti il nome di Elisa Spera in sostituzione di Michele Loconte - con il mantenimento delle stesse deleghe - e infine la lista "AMICO", che avrebbe trovato una soluzione al nodo servizi sociali, delega attualmente detenuta dalla giovane assessora Francesca Piccolo.

Solo al termine di questa complessa operazione, il sindaco Cannito sarà pronto a presentare la nuova squadra di giunta: per ora, però, il termine ultimo concesso ai partiti slitta sempre di più.
  • Giunta comunale
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Ceto e Comitangelo replicano a Cardone: «Credevamo che avesse almeno il pudore di tacere» Ceto e Comitangelo replicano a Cardone: «Credevamo che avesse almeno il pudore di tacere» Il segretario cittadino e il capogruppo di Forza Italia attaccano: «Crede di poter fare la morale a noi»
Il centrodestra: «Pd e Forza Italia lanottiana non votano provvedimenti essenziali per la città» Il centrodestra: «Pd e Forza Italia lanottiana non votano provvedimenti essenziali per la città» La nota della maggioranza a sostegno di Cannito
1 Comitangelo e Ceto: «Rosa Tupputi non si riconosce nei valori del presidente Berlusconi» Comitangelo e Ceto: «Rosa Tupputi non si riconosce nei valori del presidente Berlusconi» La nota del capogruppo e del segretario azzurro
Rosa Tupputi aderisce a Forza Italia, Damiani: «Cresce la famiglia degli azzurri» Rosa Tupputi aderisce a Forza Italia, Damiani: «Cresce la famiglia degli azzurri» Nota del vice commissario regionale vicario di Forza Italia
Futuro Bar.s.a., Forza Italia: «Qualcuno sta preparando l’assalto alla diligenza,  il sindaco che fa?» Futuro Bar.s.a., Forza Italia: «Qualcuno sta preparando l’assalto alla diligenza, il sindaco che fa?» La nota di Giovanni Ceto e Antomio Comitangelo
Forza Italia: «Noi attaccati perché diciamo no ad aumenti tasse e privilegi» Forza Italia: «Noi attaccati perché diciamo no ad aumenti tasse e privilegi» La nota dei consiglieri azzurri
Forza Italia: «Perchè il Consiglio comunale è stato inutile? Chi sono adesso i codardi?» Forza Italia: «Perchè il Consiglio comunale è stato inutile? Chi sono adesso i codardi?» La nota degli azzurri
Forza Italia, Damiani: «Risultato straordinario alle europee» Forza Italia, Damiani: «Risultato straordinario alle europee» Il commento del senatore: «Gli elettori hanno premiato serietà nostro impegno»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.