Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Caos aule al "Cassandro-Fermi-Nervi", il sindaco Cannito scrive a Nicola Giorgino

Le parole del primo cittadino: «Intervenire al più presto per assicurare serenità all'intero corpo scolastico»

L'Amministrazione comunale di Barletta si è fatta carico di riportare all'istituzione competente, la Provincia di Barletta-Andria-Trani, le esigenze e i disagi avanzati dagli studenti dell'Istituto Cassandro-Fermi-Nervi in merito alla carenza di aule.

A tal proposito il sindaco Cosimo Cannito ha scritto e sollecitato il presidente della Provincia BAT, Nicola Giorgino, a intervenire per risolvere le criticità sollevate.

"Mi corre l'obbligo - ha scritto tra le altre cose il primo cittadino - di sollecitare un celere intervento affinchè si trovi una soluzione positiva che permetta lo svolgimento delle attività didattiche nell'assoluta serenità per gli studenti, il corpo docenti e le istituzioni che rappresentiamo".
  • Istituto tecnico per geometri "Nervi"
  • Istituto Tecnico Commerciale "Cassandro"
  • Istituto Tecnico Industriale «E. Fermi»
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Fermata a Barletta del treno Bari-Roma, la nota del sindaco Fermata a Barletta del treno Bari-Roma, la nota del sindaco Cannito: «Risultato importante per i cittadini e per il territorio»
2 Assemblea dei sindaci, scatta la diatriba tra Margherita di Savoia e Barletta Assemblea dei sindaci, scatta la diatriba tra Margherita di Savoia e Barletta Il sindaco margheritano Lodispoto replica a Cannito con una smentita
2 Verde a Barletta, il sindaco replica: «Il cambiamento richiede tempo» Verde a Barletta, il sindaco replica: «Il cambiamento richiede tempo» La risposta del primo cittadino alla nota di Franco Caputo
1 Barletta celebra il 74° anniversario della Liberazione d’Italia Barletta celebra il 74° anniversario della Liberazione d’Italia «Abbiamo il dovere di ricordare chi a costo della propria vita ci ha permesso di vivere in libertà e democrazia»
1 Monitoraggio ambientale a Barletta, il punto della situazione Monitoraggio ambientale a Barletta, il punto della situazione Il sindaco Cannito: «La città è controllata costantemente»
5 Lunghe code in via Trani, i più furbi prendono una strada contromano Lunghe code in via Trani, i più furbi prendono una strada contromano Due le proposte della consigliera Rosanna Maffione. Il sindaco promette nuovi sopralluoghi
1 Crisi ambientale e monitoraggio, il nulla dell'amministrazione Cannito Crisi ambientale e monitoraggio, il nulla dell'amministrazione Cannito La dura nota del Collettivo Exit, critica verso il primo cittadino
1 100 anni per il barlettano Michele Bizzoca, gli auguri del sindaco 100 anni per il barlettano Michele Bizzoca, gli auguri del sindaco «Sono questi i modelli da cui i giovani devono trarre ispirazione»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.