Carabinieri, arresto per detenzione ai fini di spaccio
Carabinieri, arresto per detenzione ai fini di spaccio
Cronaca

Blitz dei Carabinieri nella zona 167 di Barletta, arrestato 20enne per spaccio

Il giovane incensurato è stato sorpreso mentre cedeva una dose ad un coetaneo

Nella scorsa serata i Carabinieri della Stazione di Barletta hanno tratto in arresto un 20enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militati dell'Arma, nell'ambito dei controlli svolti nella zona 167, area in cui l'attenzione dell'Arma continua a rimanere alta, hanno dapprima posto in essere un'attività di osservazione, pedinamento e controllo, per verificare concretamente i movimenti e le attività del giovane. Successivamente, una volta concretizzatasi la cessione di sostanza stupefacente ad un coetaneo, i Carabinieri sono intervenuti bloccando sia il presunto spacciatore che l'acquirente. All'esito della perquisizione personale e domiciliare il giovane veniva trovato in possesso di in una pochette con all'interno 24 bustine in cellophane trasparente contenente sostanza stupefacente e in particolare 20 bustine di marijuana e 4 di hashish per un totale di 37 grammi, nonché la somma contante di euro 50.00.

La perquisizione domiciliare consentiva poi di rinvenire due bilancini di precisione perfettamente funzionanti e la somma contante di 2.060 euro, verosimilmente provento dell'attività delittuosa. Il giovane veniva quindi portato in caserma e successivamente sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, avvisato dai militari.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
I Carabinieri incontrano le referenti dei centri anti violenza del territorio I Carabinieri incontrano le referenti dei centri anti violenza del territorio Ieri mattina incontro tra le referenti dei CAV e il Comandante Provinciale dei Carabinieri BAT e il Maresciallo Vernice
Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Auto rubate nella Bat e portate a Cerignola: arrestati tre andriesi Il sistema finalizzato a ricettazione e riciclaggio scoperto dai Carabinieri
Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Biglietti, allarmi e sicurezza: «Attenzione a non cadere nella trappola dell’emulazione» Dopo gli episodi accaduti in pochi giorni a Trani, Barletta, Bari e Andria, ne parliamo con il comandante dei Carabinieri Massimiliano Galasso
L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt L'arma dei Carabinieri al fianco della Asl Bt Incontro tra il comandante e la direzione generale dell'azienda sanitaria
Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Allarme bomba anche a Barletta, valigia sospetta in piazza Conteduca: allarme rientrato Concluse le operazioni di verifica. Presenti sul posto carabinieri, artificieri e vigili del fuoco
Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Furti d'auto nella Bat, continua l'azione dei Carabinieri Arrestati due soggetti dopo la scoperta di targhe rubate, centraline e arnesi da scasso in un casolare tra Andria e Corato
Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Carabinieri, proseguono i controlli nella Bat con l'avvicinarsi delle feste pasquali Le attività sono volte al contrasto delle violazioni del Codice della strada e del traffico di stupefacenti
29 Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri Rubano autovettura ad anziano agricoltore, dopo averlo seguito: indagano i Carabinieri E' accaduto nelle campagne di Barletta
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.