Viaggiatori Attesa
Viaggiatori Attesa
Cronaca Aggiornamenti in Diretta

Barletta, muore un uomo investito dal treno: stava attraversando i binari

Travolto dall'Eurostar Lecce-Roma alla stazione ferroviaria centrale. L'uomo era in compagnia della moglie

Tragedia stamane alle 7.35 in una stazione abitualmente brulicante di pendolari e comuni viaggiatori. E' norma, seppur errata, utilizzare le pedane di attraversamento binari che dovrebbero servire solo al personale interno (per i viaggiatori, i sottopassi costituiscono unico obbligatorio modo per raggiungere i diversi binari e relative piazzole), e tale è stato il movimento di un cinquantaseienne che ha inteso attraversare i primi due binari su una delle suddette pedane.

L'uomo non si è reso conto del sopraggiungere, sul binario due, del treno Eurostar Frecciargento diretto a Roma, venendo colpito e travolto dalla motrice. Infatti il malcapitato aveva problemi di udito (seppur provvisto di auricolare), il macchinista come da protocollo ha subito azionato ogni segnalatore acustico [di cui la motrice è provvista proprio per evitare simili accadimenti ed avvisare sonoramente ndr] ripetutamente, nell'atto di allarmare l'uomo. Questi era in compagnia di sua moglie, entrambi erano in procinto di attraversare i binari allo stesso modo. La donna ha urlato a squarciagola per sottrarre suo marito al quello scontro, avendo scorto per tempo cosa stava per succedere; questi purtroppo non ha udito i vari avvisi. Illesa la donna, per quanto illeso può essere considerato chi osserva da vicino un evento così straziante. I due dovevano recarsi a Bologna per raggiungere loro figlio, che l'indomani sarebbe stato impegnato in una seduta di laurea.

La tragedia è avvenuta sotto gli occhi di molti, in un orario centralissimo per chi abitualmente frequenta la stazione ferroviaria, tra studenti, lavoratori e comuni viaggiatori. Siamo vicini, vicinissimi alla famiglia che ha dovuto subire un evento così triste ma pur nel silenzio che deve conseguirne per rispetto, non possiamo non urlare di un problema sicurezza da tempo presente in stazione. Siamo stati tutti ragazzini, redarguiti pesantemente dai nostri genitori e ammoniti di non attraversare quelle pedane e tanto forse faremo verso i nostri figli, ma chi può dire di non aver mai attraversato in questo modo? Doveva, per forza, andare a finire in tragedia?

Tutta la linea Bari-Foggia in seguito all'evento è stata bloccata, dal momento dell'incidente fino a 8.35 per permettere alla polizia ferroviaria di ultimare i rilievi tecnici, indi il lavoro dei vigili del fuoco.

Aggiorneremo il prima possibile con ulteriori informazioni dai nostri inviati.

Aggiornamento ore 8.45

La zona attorno ai primi due binari è stata completamente transennata e il traffico ferroviario bloccato. Sul posto sono intervenuti gli operatori.

Aggiornamento ore 9.25
Molto scossi tutti i presenti: lo spettacolo è desolante e a tratti macabro. Alcune ragazze, testimoni oculari, hanno accusato lievi malori ma hanno fornito agli operatori maggiori informazioni. Questi utlimi, stanno lavorando per recuperare il corpo dell'uomo.

Aggiornamento ore 11.00
Inserite le immagini. Abbiamo inteso di non pubblicare foto che potessero urtare la sensibilità dei lettori. Non v'è, supponiamo, diritto di cronaca che possa prevalere sul rispetto e sul silenzio.

Aggiornamento ore 11.05
Coinvolti nell'interruzione 5 treni a lunga percorrenza, con ritardi medi di 50 minuti, e 14 treni regionali, di cui 2 cancellati, con ritardi medi di 50 minuti. Il treno investitore, l'EuroStar Fast 9350 partito da Lecce alle 5.46, diretto a Roma, è stato cancellato. I passeggeri sono stati assistiti dal personale di Trenitalia e trasbordati su un altro treno Frecciargento.


7 fotoTragedia alla stazione ferroviaria di Barletta
Tragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un trenoTragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un trenoTragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un trenoTragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un trenoTragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un trenoTragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un trenoTragedia alla stazione ferroviaria, investito un uomo da un treno
  • Stazione ferroviaria
  • Rete ferroviaria
  • Incidente
Altri contenuti a tema
Dimesso dall'ospedale il commerciante investito in via Geremia di Scanno Dimesso dall'ospedale il commerciante investito in via Geremia di Scanno La vittima ha subito un importante intervento chirurgico
Incidente in via Alvisi a Barletta, feriti due ragazzi sul monopattino Incidente in via Alvisi a Barletta, feriti due ragazzi sul monopattino Sul posto l'intervento del 118 e della Polizia Locale
16 «Stazione di Barletta vietata ai disabili, chiesti a RFI i tempi della realizzazione dell’ascensore sul primo binario» «Stazione di Barletta vietata ai disabili, chiesti a RFI i tempi della realizzazione dell’ascensore sul primo binario» La nota della parlamentare di Fratelli d'Italia, Mariangela Matera
Motociclista investe pedoni in via Geremia di Scanno Motociclista investe pedoni in via Geremia di Scanno Due feriti gravi, sul posto la Polizia Locale di Barletta
Paura in via Dante Alighieri, si ribalta auto con donna alla guida Paura in via Dante Alighieri, si ribalta auto con donna alla guida Nessuna grave conseguenza: interviene la Polizia locale
Operaio cade da impalcatura nei pressi del vecchio ospedale, intervengono i vigili del fuoco Operaio cade da impalcatura nei pressi del vecchio ospedale, intervengono i vigili del fuoco L’uomo non sarebbe in gravi condizioni
Operazione "Stazioni Sicure", controlli della Polizia di Stato a Barletta Operazione "Stazioni Sicure", controlli della Polizia di Stato a Barletta L'intervento è stato effettuato nelle maggiori stazioni ferroviarie di Puglia, Basilicata e Molise
Investita 60enne su via Regina Margherita. Caccia ai due pirati in sella alla bici elettrica Investita 60enne su via Regina Margherita. Caccia ai due pirati in sella alla bici elettrica L'episodio è avvenuto nella serata di ieri
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.