Parcheggiatori Auto ponente
Parcheggiatori Auto ponente
Cronaca

Barletta, parcheggiatori abusivi sfrattati dalla Polizia Municipale

Nella mattinata di ieri controlli lungo la litoranea di Ponente da parte degli agenti. Forse la disperazione, forse la furbizia

Estate significa mare e spiaggia, ombrelloni e lettini, secchielli e palette, creme abbronzanti, costumi, bikini e chi più ne ha più ne metta. A Barletta la parola estate significa ghiacciolini, aranciate, birre, coca-cola e gelati, e perché no? Anche venditori ambulanti, questuanti e soprattutto loro, la categoria più ineffabile, i parcheggiatori abusivi. La loro professione è figlia dell'improvvisazione e di quell'arte dell'arrangiarsi che l'estate sembra portare con sé assieme al caldo e al mare.

Basta poco, qualche metro quadro rubato alla pineta che fronteggia la litoranea di ponente et voilà. Agli automobilisti in cerca dell'insperato posto poi, non resta che mettere nelle mani dell'improvvisato vigile qualche moneta da uno o due euro. In cambio di cosa poi? Della sicurezza che la macchina sia al sicuro sotto gli occhi vigili dell'improvvisato parcheggiatore? Non proprio, o meglio è quello che successo a coloro che nella mattinata di ieri avevano affidato la custodia della loro macchina a dei tipi che avevano colonizzato lo spazio a ridosso del temporaneo luna park (appena montato in occasione della festa patronale). Il buon flusso di auto faceva presagire un ottimo guadagno di lì alla fine della giornata, peccato però che l'arrivo degli agenti della polizia municipale abbia complicato un minimo i loro piani, costringendo di fatto gli improvvisati professionisti del parcheggio ad abbandonare l'area adibita impropriamente a cotanto servizio sociale; e cosi coloro che si erano recati in spiaggia con la sicurezza che la proprio auto fosse ben custodita, al loro ritorno si son ritrovati dinanzi a sé, una sedia vacante oltre che l'area incustodita.

Basta poco per diventare parcheggiatore, per alcuni forse tanta disperazione, per altri magari quel pizzico di furbizia utile per fare soldi senza versare alcuna goccia di sudore, il tutto poi completato da un semplice giubbotto catarifrangente, una bella faccia tosta ed ecco che il gioco è fatto.

Di spazio poi sce n'è a volontà per esercitare un'attività abusiva in questa Barletta sonnecchiante alla calura estiva: l'importante quando si arriva al mare è trovare il posto "a parcheggiare" sopratutto se piste ciclabili, marciapiedi, angoli e curve sono già pieni.
  • Lungomare di Ponente
  • Attività Abusiva
  • Polizia municipale
  • Parcheggio
Altri contenuti a tema
16 I lavori sulla litoranea di Ponente si concluderanno nella prima settimana di luglio I lavori sulla litoranea di Ponente si concluderanno nella prima settimana di luglio Lo comunica Acquedotto Pugliese. Il sindaco: «Prendiamo atto con rammarico. A cittadini e operatori chiedo collaborazione e pazienza»
In dirittura d’arrivo i lavori di Acquedotto pugliese sul lungomare di ponente a Barletta In dirittura d’arrivo i lavori di Acquedotto pugliese sul lungomare di ponente a Barletta Investimento, dell’importo di 3,5 milioni di euro, per risanare il sistema fognario
1 Aggrediti agenti della polizia locale di Barletta nel parcheggio alle spalle di Palazzo di Città Aggrediti agenti della polizia locale di Barletta nel parcheggio alle spalle di Palazzo di Città Verificata la presenza di un parcheggiatore abusivo, sono stati minacciati dopo aver chiesto i documenti
Grosso ramo cade in via Vitrani, bloccato accesso a via Chieffi Grosso ramo cade in via Vitrani, bloccato accesso a via Chieffi Colpite due automobili ma fortunatamente nessun ferito
Motoveicoli rumorosi, aumentano i controlli a Barletta Motoveicoli rumorosi, aumentano i controlli a Barletta Intervengono il sindaco e il comandante Filannino: «Contrasteremo questa moda di modificare i motoveicoli»
Abbandono rifiuti, sanzionati gli autori dalla Polizia locale Abbandono rifiuti, sanzionati gli autori dalla Polizia locale La nota dell'amministrazione comunale
49 Ripristino dei cordoni dunari lungo la litoranea di Ponente Ripristino dei cordoni dunari lungo la litoranea di Ponente Protocollo con Legambiente
Controlli sui mezzi pesanti, in azione la Polizia locale di Barletta Controlli sui mezzi pesanti, in azione la Polizia locale di Barletta Durante le verifiche, gli agenti hanno scoperto diverse anomalie ad un mezzo: ritirata la patente all'autotrasportatore
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.