Eurostar
Eurostar
La città

Barletta, odissea di un pendolare

Viaggiatori stipati nei treni, come sempre

Ancora una volta Caparezza ci ha visto bene. È quasi impossibile trovare posti a sedere sui treni Bari – Foggia. I regionali ogni volta vedono fiotti di gente salire e scendere ma i treni sono sempre più piccoli e si ha un forte senso di soffocamento.

Tutte le mattine chi prova a prendere il treno già a Barletta non trova posto a sedere e a tale disagio si aggiunge molto spesso la sporcizia delle vetture e la carenza di personale. Il viaggio per Bari diventa sempre più un'odissea con ampi rischi per i viaggiatori, stipati come prigionieri di guerra. Come è possibile che i vertici di Trenitalia, che mirano tanto a risparmiare e a propinare inutili statistiche ai viaggiatori non si rendono conto dei disagi a cui li sottopongono? I treni sono della vecchia guardia, sporchi e mal gestiti. Non si deve essere scienziati per capire che negli orari di punta i viaggiatori devono essere adeguatamente tutelati. Tutti (o quasi) pagano il biglietto, e tutti hanno il medesimo diritto di un posto a sedere. Ancora una volta chi dovrebbe dare risposte tace e intanto i disagi si moltiplicano.

Attendiamo commenti da chi di dovere e le testimonianze dei poveri viaggiatori costretti alla calca dei treni regionali. La redazione raccoglierà ogni segnalazione in merito.
  • Trenitalia
Altri contenuti a tema
Frecce Tricolori, lo show a Trani: sei collegamenti straordinari in treno Frecce Tricolori, lo show a Trani: sei collegamenti straordinari in treno Corse aggiuntive nella giornata di domenica 12 maggio
Frana sulla linea, l'offerta alternativa di Trenitalia da e per Barletta Frana sulla linea, l'offerta alternativa di Trenitalia da e per Barletta Le informazioni utili ai viaggiatori
Frana in Irpinia, sospesa circolazione ferroviaria tra Caserta e Barletta Frana in Irpinia, sospesa circolazione ferroviaria tra Caserta e Barletta Tecnici al lavoro per il ripristino dell’infrastruttura. Attivati bus sostitutivi
Treni, anche a Barletta modifiche alla circolazione ferroviaria dal 3 al 17 marzo Treni, anche a Barletta modifiche alla circolazione ferroviaria dal 3 al 17 marzo Previsti lavori straordinari nella stazione di Polignano a Mare
La Barletta-Bari tra le linee ferroviarie peggiori in Italia La Barletta-Bari tra le linee ferroviarie peggiori in Italia Lo stabilisce il Rapporto Pendolaria di Legambiente
Richiedenti asilo sui binari: ancora disagi per i pendolari di Barletta Richiedenti asilo sui binari: ancora disagi per i pendolari di Barletta Situazione in evoluzione. Ritardi di mezz'ora
Migranti sui binari. I sindacati scrivono al Prefetto di Bari Migranti sui binari. I sindacati scrivono al Prefetto di Bari Disagi costanti per i pendolari di Barletta lungo la linea ferroviaria adriatica
Ritardi e soppressioni: ancora disagi per i pendolari di Barletta Ritardi e soppressioni: ancora disagi per i pendolari di Barletta Circolazione rallentata dalle 14.40 del 12 dicembre per presenza di persone non autorizzate lungo la tratta adriatica
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.