Finanza Automobile
Finanza Automobile
Cronaca

Barletta, convince un minorenne a sottrarre oro dalla propria abitazione

Arrestato un uomo per circonvenzione di incapace. L'oro era stato venduto a negozi di compravendita del prezioso metallo

La città vive ancora una volta un caso di forte disumanità, in cui il profitto sembra prevalere sul buon senso e sul naturale rispetto dell'altro e dell'altrui proprietà. I militari della Guardia di Finanza di Barletta, dopo precise indagini, hanno denunciato all'autorità giudiziaria un uomo originario della città, per ricettazione e circonvenzione di incapace.

Dalle indagini, gli inquirenti hanno accertato che il giovane aveva convinto l'amico minorenne a farsi consegnare gioielli e preziosi sottratti nella propria abitazione agli stessi genitori e successivamente venduti presso le sede di quattro "compro oro" (negozi specializzati nell'acquisto di oro ad una quotazione prefissata) di Barletta.

Sfortunatamente i titolari delle attività "compro oro" suddette avevano già ceduto i monili alle fonderie specializzate e gli stessi oggetti erano stati comprati "a peso" seguendo tutte le registrazioni e previste dalla normativa vigente ed identificando compiutamente il giovane truffatore.
  • Guardia di Finanza
  • Ricettazione
  • Circonvenzione di incapace
Altri contenuti a tema
5 Sequestrati oltre 55mila litri di carburante nel porto di Barletta Sequestrati oltre 55mila litri di carburante nel porto di Barletta Controllati due mezzi al varco doganale: maggiori controlli in vista del G7
Movida sicura, un venerdì sera di controlli straordinari a Barletta Movida sicura, un venerdì sera di controlli straordinari a Barletta Azione congiunta di Polizia di Stato, Polizia locale e Guardia di Finanza
1 Contrasto al mercato nero dei ricambi auto, illustrata l’operazione congiunta di Polizia e Finanza Contrasto al mercato nero dei ricambi auto, illustrata l’operazione congiunta di Polizia e Finanza Numerosi i controlli effettuati nella Bat: nel mirino delle forze dell’ordine sono finite in particolare due attività andriesi e una di Barletta
Sequestrata un’attività di rivendita al dettaglio di ricambi auto ad Andria Sequestrata un’attività di rivendita al dettaglio di ricambi auto ad Andria Operazione condotta da Polizia di Stato e Guardia di Finanza, con verifiche e controlli in tutta la provincia
Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale Guardia di Finanza di Barletta Essere donna in divisa: intervista alle donne del comando provinciale Guardia di Finanza di Barletta Il lato “rosa” delle Fiamme Gialle, tra sacrifici e abnegazione: approfondimento del Viva Network per l’8 marzo
Contrasto ai crediti fittizi, una speciale collaborazione tra Procura, Finanza e Agenzia delle Entrate Contrasto ai crediti fittizi, una speciale collaborazione tra Procura, Finanza e Agenzia delle Entrate Illustrata l'operazione ad ampio stretto su casi di illecita compesazione dei crediti d'imposta: denunciati sette rappresentanti legali di imprese della Bat
Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza «La categoria è virtuosa, stigmatizziamo i comportamenti individuali richiamati dalla cronaca»
Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Nella sede provinciale un incontro con i Comandanti dei Reparti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.