Barletta antifascista: murale vandalizzato
Barletta antifascista: murale vandalizzato
La città

Barletta antifascista: murale vandalizzato, la denuncia del Collettivo Exit

«Non sarà certo una bomboletta verde a cancellare la memoria dei fratelli Vitrani»

Con una bomboletta spray alcuni ignoti hanno vandalizzato il murale che riporta la scritta "Barletta antifascista" e il ritratto dei fratelli Vitrani nei giardini de Nittis, nei pressi della stazione. A denunciare l'accaduto è il Collettivo Exit.

«In una città che non ha memoria, governata da una classe politica fatta di mediocri e ruffiani, piccoli esseri senza storia hanno deciso di sfregiare il murales dedicato ai fratelli Vitrani eroi della resistenza al nazifascismo.

Questi piccoli neofascisti figli della borghesia barlettana con grande coraggio, nel cuore della notte, hanno deturpato uno dei simboli della nostra città. Questi esseri insignificanti non sono nulla, i veri responsabili sono i loro mandanti, coloro che siedono in consiglio comunale e fanno affari sulla pelle della povera gente. Noi invece che abbiamo storia e memoria sappiamo benissimo chi sono i nostri nemici e soprattutto da che parte stare. L'Antifascismo per noi non è una bandiera da sventolare in qualche occasione importante ma una pratica quotidiana, un agire collettivo.

Non sarà certo una bomboletta verde a cancellare la memoria dei fratelli Vitrani e di tutti coloro che hanno sacrificato la loro vita per un ideale».
  • Vandalismo
  • Collettivo Exit
Altri contenuti a tema
L'appello Retake: «La città di Barletta non è la vostra lavagna» L'appello Retake: «La città di Barletta non è la vostra lavagna» Le foto degli spazi deturpati da atti di vandalismo
11 Olio nero per vandalizzare un locale nella 167 di Barletta Olio nero per vandalizzare un locale nella 167 di Barletta La denuncia dello chef: «Questo è quello che succede a chi vuole lavorare»
15 Maleducazione e vandalismo a Barletta: quali rimedi? Maleducazione e vandalismo a Barletta: quali rimedi? L’inciviltà di tanti giovani imperversa in città, tra i vuoti normativi e la rabbia dei cittadini
Vandalismo alla casa canonica di via Vitrani: Cannito incontra la parrocchia Vandalismo alla casa canonica di via Vitrani: Cannito incontra la parrocchia Incontro tra il sindaco e Don Claudio Gorgoglione circa i recenti episodi di inciviltà
Vandalismo in via Vitrani, rifiuti nei pressi della casa canonica Vandalismo in via Vitrani, rifiuti nei pressi della casa canonica Tante le denunce dei residenti: scorribande e insulti da parte di ragazzini
De Nittis imbrattato, vandali in azione di via Sant'Andrea De Nittis imbrattato, vandali in azione di via Sant'Andrea Preso di mira il murale del barlettano Borgiac
2 Carrelli e pedane in spiaggia, il gesto vandalico di alcuni ragazzini: «Sarà intensificata la sorveglianza» Carrelli e pedane in spiaggia, il gesto vandalico di alcuni ragazzini: «Sarà intensificata la sorveglianza» «Pratica illegale e pericolosa», interviene l'amministratore di Bar.S.A. Michele Cianci
1 A Barletta telecamere in piazza Plebiscito contro il vandalismo A Barletta telecamere in piazza Plebiscito contro il vandalismo L'Ambulatorio popolare: «Ma il controllo migliore è quello popolare»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.