Filippo Caracciolo
Filippo Caracciolo
Territorio

Appalti truccati, indagato l'ex assessore regionale Caracciolo di Barletta

Nell'inchiesta anche il dirigente comunale di Barletta Donato Lamacchia

Si è conclusa l'indagine della Procura di Bari in merito ad alcuni presunti appalti truccati in Puglia. Sotto la lente d'ingrandimento della magistratura barese ci sono nove persone, tra le quali il consigliere regionale ed ex assessore regionale all'Ambiente Filippo Caracciolo. Le accuse per tutti a vario titolo sono di concorso in turbativa d'asta, corruzione e falso.

L'inchiesta fa riferimento a due presunte gare d'appalto truccate; una per la costruzione di una scuola a Corato e l'altra per la realizzazione di un impianto per trattamento rifiuti ad Andria. Lo stesso Caracciolo rimise le deleghe da assessore già a febbraio 2018, quando ricevette l'avviso di garanzia da parte della magistratura barese. Nell'inchiesta, coordinata dalla pm Salvina Toscani, sono indagati, oltre Caracciolo, l'ex direttore generale di Arca Puglia, Sabino Lupelli, gli imprenditori Massimo e Amedeo Marino Onofrio Manchisi, il dirigente comunale di Barletta Donato Lamacchia, gli imprenditori Alessandro Ermini e Rossano Dell'Innocenti, l'ex direttore generale di Amiu Puglia Antonio Di Biase, Il dirigente tecnico dell'Aro 2 Bat dei Comuni di Andria, Minervino Murge, Spinazzola e Canosa di Puglia Antonio Dibari.

All'origine dell'indagine chiusa oggi dalla Procura di Bari un procedimento su un presunto giro di mazzette che sarebbero state pagate in cambio di appalti dell'Arca Puglia, (agenzia regionale che gestisce gli alloggi popolari). In quel processo l'ex direttore generale di Arca Puglia Sabino Lupelli e l'imprenditore Massimo Manchisi patteggiarono la pena.
  • Filippo Caracciolo
Altri contenuti a tema
2 Filippo Caracciolo: «La Puglia ha bisogno di continuità» Filippo Caracciolo: «La Puglia ha bisogno di continuità» Il candidato al Consiglio regionale pugliese: «La concretezza dimostrata in questi dieci anni sono il bigliettino da visita per la mia rielezione»
Antonio Decaro al fianco di Filippo Caracciolo per la sua riconferma in Regione Antonio Decaro al fianco di Filippo Caracciolo per la sua riconferma in Regione Il sindaco di Bari e gli esponenti locali del PD al fianco della candidatura di Filippo Caracciolo e Debora Ciliento
Filippo Caracciolo incontra gli elettori, presenti Antonio Decaro e Francesco Boccia Filippo Caracciolo incontra gli elettori, presenti Antonio Decaro e Francesco Boccia Interverranno anche Rosa Cascella, Assuntela Messina, Bernardo Lodispoto e Debora Ciliento
1 Filippo Caracciolo: «OSS, ancora aspetti da chiarire» Filippo Caracciolo: «OSS, ancora aspetti da chiarire» «Rappresentano una parte fondamentale del nostro sistema sanitario e meritano rispetto»
2 Caracciolo: «Risanamento scarichi Ponente, approvato il progetto definitivo» Caracciolo: «Risanamento scarichi Ponente, approvato il progetto definitivo» Ad annunciarlo è il candidato al consiglio regionale nella lista del PD
1 Caracciolo: «Chiarezza per i contratti OSS della ASL BT» Caracciolo: «Chiarezza per i contratti OSS della ASL BT» Interviene il candidato al consiglio regionale nella lista del Pd
Caracciolo: «Titolo II anti-covid, al lavoro per reperire nuove risorse» Caracciolo: «Titolo II anti-covid, al lavoro per reperire nuove risorse» Interviene il candidato al consiglio regionale nella lista del PD Filippo Caracciolo
1 Caracciolo: «Attivata l’automedica a Barletta, servizio 118 sempre più completo» Caracciolo: «Attivata l’automedica a Barletta, servizio 118 sempre più completo» Interviene il candidato del PD al consiglio regionale
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.