Tennis Challenger
Tennis Challenger
Eventi

Il grande tennis approda a Barletta

Ieri è stata presentata la 15^ edizione dell'Open Città di Barletta. Il torneo si terrà dal 26 marzo al 3 aprile

Il primo giorno di Primavera ha portato su Barletta l'aria del grande tennis internazionale. Nella mattinata di ieri, presso l'hotel "La Terrazza", è andata in scena la presentazione della quindicesima edizione del torneo di tennis Open Barletta organizzato dal Circolo Tennis "Hugo Simmen" , patrocinato dalla locale amministrazione comunale e dalla Provincia Barletta-Andria-Trani. Il torneo si terrà sui campi del Circolo Tennis dal 26 marzo al 3 aprile, e si propone come uno tra i migliori tornei internazionali della sua categoria, secondo in Italia solo agli Internazionali di Roma.

Il torneo, organizzato sui campi in terra rossa del Circolo Tennis Barletta, prevede nella prima entry-list la presenza di ben 4 giocatori presenti tra i primi 100 del ranking mondiale: si esibiranno in terra pugliese lo spagnolo Pere Riba, vincitore della scorsa edizione, lo sloveno Kavcic, un "antipasto" di Slovenia-Italia di Coppa Davis in programma a Luglio, l'italiano Filippo Volandri (numero 79 al mondo) e il ceco Hajek. Il tabellone del torneo sarà arricchito dalle 4 wild cards a disposizione degli organizzatori. A questi nomi di grido potrebbe aggiungersi a sorpresa l'arrivo di Thomas Muster, ex numero 1 della classifica mondiale, il quale potrebbe partecipare all'Open Città di Barletta: il campione austriaco, oggi 43enne, ha fatto richiesta, come confermato dal Direttore del Torneo Isidoro Alvisi, di una wild card e la sua domanda dovrebbe essere accolta, per la gioia anche dei nostalgici del tennis degli anni '90,

Alla conferenza di presentazione, moderata dal giornalista Antonello Raimondo, hanno preso parte il Presidente in carica del Circolo Tennis "Hugo Simmen", il Dott. Alessandro Scelzi, il Sindaco della città di Barletta, l'Ing. Nicola Maffei, l'Assessore regionale allo Sport, Maria Campese, l'Assessore alla Programmazione economica e finanziaria della Provincia di Barletta – Andria – Trani, Dario Damiani, il Direttore del Torneo, il Dott. Isidoro Alvisi e il Presidente del Comitato Regionale Puglia del F.I.T., Donato Calabrese.

Dopo l'apertura delle danze affidata a Scelzi, il quale ha tenuto a ringraziare le istituzioni per l'aiuto ricevuto dal Circolo Tennis "Hugo Simmen" nell'allestimento del Torneo e ha sottolineato l'aumento del montepremi, «passato da 30000 a 50000 dollari», è stato il turno dei rappresentanti delle istituzioni, che hanno portato il loro saluto e hanno posto in evidenza l'aiuto che manifestazioni di tale portata possano veicolare il nome della città di Barletta sulla scena nazionale e internazionale. Al termine dei rispettivi interventi, il Sindaco Maffei, l'Assessore regionale Campese e l'Assessore provinciale Damiani sono stati insigniti di una targa commemorativa della città di Barletta da parte del Presidente del Circolo Tennis Alessandro Scelzi.

L a parte prettamente "tecnica" è stata affrontata negli interventi di Calabrese e Alvisi. Il Presidente del Comitato Regionale Puglia del F.I.T. ha parlato della Puglia come «una regione leader nel tennis italiano. Una regione che produce tantissimi eventi e tanti talenti, come testimonia la squadra del Circolo Tennis Barletta, che milita nel campionato di serie A2». In merito alle qualità degli atleti presenti nel torneo, Calabrese ha spiegato che saranno presenti «4 dei primi 100 tennisti al mondo, prova dell'avvio di un'annata importantissima per il tennis pugliese».

Il Direttore del Torneo, Isidoro Alvisi, ha raccontato nel suo intervento le vesti della quindicesima edizione dell'Open Barletta, «un torneo che si pone come torneo di passaggio tra l'Open di Miami e l'Open di Casablanca». Pungolato dalle domande degli addetti ai lavori, il Direttore Alvisi ha svelato i nomi di qualche possibile "new entry" del torneo, che potrebbe godere di una delle 4 wild cards a disposizione degli organizzatori dell'Open: « Campioni del calibro del francese Simon e degli italiani Fognini e Starace, che sono iscritti all'Open di Miami, e Ferrero, che ha rinunciato al torneo in terra americana, potrebbero essere i volti a sorpresa del torneo, aggiungendosi a campioni come Volandri, Kavcic Hajek e Pere Riba, vincitore della scorsa edizione».

Tanti nomi per un Torneo che si prospetta avvincente come e più rispetto alle edizioni degli scorsi anni: l'appuntamento è dal 26 marzo al 3 aprile presso il Circolo Tennis "Hugo Simmen" di Barletta. Il 26 e il 27 marzo saranno disputate le partite valide per le qualificazioni al Main Draw, le cui partite prenderanno il via la mattina del 28 marzo. Da segnalare la possibilità di seguire le semifinali e la finale in tv grazie alla diretta garantita dall'emittente locale Telesveva.

8 fotoOpen Barletta
Open Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazioneOpen Barletta, la presentazione
  • Conferenza stampa
  • tennis
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
  • Open Barletta
Altri contenuti a tema
La Coppa Davis a Barletta La Coppa Davis a Barletta Fa tappa al Circolo “Hugo Simmen” la riproduzione in argento del massimo alloro del tennis mondiale
Barletta città del Tennis con l’arrivo della Coppa Davis in miniatura Barletta città del Tennis con l’arrivo della Coppa Davis in miniatura Il prestigioso trofeo sarà esposto presso il Circolo “Hugo Simmen” martedì 13 febbraio
La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo La racchetta di Nadal donata a Barletta nel 2003 torna in campo L’oggetto-simbolo continua a essere tramandato nelle generazioni tra sport, passione e valori
Challenger ATP Città della Disfida: ecco le date dell’edizione 2024 Challenger ATP Città della Disfida: ecco le date dell’edizione 2024 Cresce anche a Barletta, sulla scia del fenomeno-Sinner, l’entusiasmo per il grande tennis
Circolo Tennis Barletta: Savino Lapalombella nuovo Presidente Circolo Tennis Barletta: Savino Lapalombella nuovo Presidente Un nuovo traguardo per il 45enne imprenditore e tennista semi professionista
Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Melbourne 28 gennaio 2024. Jannik Sinner é leggenda Al termine di un match epico il ventiduenne altoatesino riporta l’Italia nella storia del tennis. Solo 4 anni fa era in campo a Barletta
Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Circolo Tennis Barletta: rinnovo delle cariche sociali Il CEO del gruppo "Media One", Savino Lapalombella, presenta la propria candidatura
Alvisi: «Da Barletta a Malaga, che emozione vedere Sinner sul tetto del mondo» Alvisi: «Da Barletta a Malaga, che emozione vedere Sinner sul tetto del mondo» Le parole del vice presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.