Policlinico di Bari
Policlinico di Bari
Cronaca

Test d'ingresso a Medicina e Odontoiatria, scattano le condanne a dieci imputati

Lo scandalo scosse l'ambiente universitario barese

Fu uno scandalo che scosse profondamente il mondo universitario barese e che avviò una serie di indagini della Guardia di Finanza.

E' notizia appena battuta dalle agenzie di stampa che la seconda sezione penale del Tribunale di Bari ha condannato dieci imputati a pene comprese fra quattro anni e due mesi di reclusione al termine del processo di primo grado sui test truccati per l'ingresso alle facoltà di medicina e odontoiatria dell'università degli studi di Bari negli anni 2007 e 2009.

In particolare, riporta l'agenzia ANSA, i giudici hanno condannato il prof. Felice Roberto Grassi, all'epoca direttore del dipartimento di Odontostomatologia dell'ateneo barese, alla pena di 4 anni e 3 mesi di reclusione per i reati di associazione per delinquere e violazione della legge del 1925 sulla falsa attribuzione di lavori altrui. Per gli stessi reati il Tribunale ha condannato Andrea Ballini, tecnico informatico dell'università di Bari, alla pena di tre anni e tre mesi; Francesco Miglionico, odontotecnico di Altamura in provincia di Bari, all'epoca dei fatti assessore comunale alle Attività produttive e laureando in odontoiatria, alla pena di due anni e tre mesi di reclusione.
  • Guardia di Finanza
  • Provincia di Bari
Altri contenuti a tema
Contrasto ai crediti fittizi, una speciale collaborazione tra Procura, Finanza e Agenzia delle Entrate Contrasto ai crediti fittizi, una speciale collaborazione tra Procura, Finanza e Agenzia delle Entrate Illustrata l'operazione ad ampio stretto su casi di illecita compesazione dei crediti d'imposta: denunciati sette rappresentanti legali di imprese della Bat
Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza «La categoria è virtuosa, stigmatizziamo i comportamenti individuali richiamati dalla cronaca»
Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Nella sede provinciale un incontro con i Comandanti dei Reparti
Inchiesta evasione fiscale dentisti, c’è anche un barlettano Inchiesta evasione fiscale dentisti, c’è anche un barlettano Sequestrati beni per oltre 700mila euro
Sequestro giocattoli non sicuri, il Comune di Barletta ringrazia la Guardia di Finanza Sequestro giocattoli non sicuri, il Comune di Barletta ringrazia la Guardia di Finanza La nota dell'amministrazione comunale
Maxi sequestro di giocattoli, la Guardia di Finanza interviene a Barletta e Andria Maxi sequestro di giocattoli, la Guardia di Finanza interviene a Barletta e Andria Gli oggetti, privi dei requisiti di sicurezza, venivano venduti abusivamente all'uscita delle scuole
Intascavano bonus su lavori mai eseguiti, la Finanza di Barletta scopre la truffa Intascavano bonus su lavori mai eseguiti, la Finanza di Barletta scopre la truffa Tutti i dettagli nella conferenza stampa convocata questa mattina
Truffa e reati tributari: operazione "Cassetto distratto" della Guardia di Finanza di Barletta Truffa e reati tributari: operazione "Cassetto distratto" della Guardia di Finanza di Barletta Eseguite 3 misure cautelari e sequestrati beni per oltre 6 milioni di euro
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.