Oggi sereno
Temperature 10.317.9

Lega Pro, 1^ Divisione, andata finali playoff all'insegna dell'"X"

Due pareggi a Vercelli e Trapani


luca_guerra.jpg
LUCA GUERRA
Lunedì 4 Giugno 2012

Hanno portato in dote due reti, due pareggi e conti ancora da fare le due gare di andata delle finali playoff nel campionato di Prima Divisione Lega Pro, girone A e girone B, disputate nel pomeriggio di ieri. Nel gruppo A, le "cenerentole" Pro Vercelli e Carpi, dopo aver superato in semifinale i "Golia" Taranto e Sorrento, si sono incontrate al "Silvio Piola" di Vercelli, mentre nel gruppo B la finale è stata giocata tra Virtus Lanciano e Trapani, sorprese del torneo che hanno estromesso dai giochi rispettivamente Siracusa e Cremonese. Il via a Lanciano alle 15, con la giornata proseguita a Vercelli alle 17. Ne sono sortiti un 1-1 e uno 0-0, che avvantaggiano le formazioni meglio classificate, che avranno ora a disposizione due risultati su tre nel return-match, in programma domenica 10 giugno.

Al "Biondi" di Lanciano strappa un buon 1-1 il Trapani, che passa con Caccetta poi è raggiunto da Volpe. E' un pari che non lascia completamente insoddisfatti i rossoneri di casa anche se, ora, in Sicilia bisognerà necessariamente vincere per conquistare la Serie B: a parità di gol segnati al termine dei 120 minuti della gara di ritorno verrà premiata la squadra meglio posizionata in classifica, ma il Lanciano quest'anno ha dimostrato di essere in grado di compiere delle imprese soprattutto in trasferta. Percentuali che restano dunque in leggerissimo vantaggio per il Trapani, senza sbilanciarsi eccessivamente

E' finita invece a reti bianche in Piemonte: un risultato che premia maggiormente la Pro Vercelli, capace di strappare il pareggio pur giocando per un'ora in inferiorità numerica. Per il Carpi il rimpianto di non aver concretizzato la superiorità numerica per l'espulsione del piemontese Cancellotti dopo 32', ma anche la consapevolezza di poter contare su due risultati favorevoli fra sette giorni nel match di ritorno. Riviviamo le emozioni delle due partite attraverso i loro tabellini

PRO VERCELLI- CARPI 0-0 (Stadio "Piola"):
PRO VERCELLI (4-3-1-2): Valentini; Cancellotti, Ranellucci, Masi, Armenise; Germano, Calvi (81' Rosso), Marconi; Espinal; Malatesta (40' Murante), Martini (64' Di Piazza).
A disp: Miranda, Modolo, Fabiano, Iemmello. All.: Braghin
CARPI (4-3-1-2): Mandrelli; Laurini, Lollini, Cioffi, Di Gaudio (55' Pasciuti); Concas, Memushaj, Poli; Boniperti; Ferretti (68' Bocalon), Eusepi (81' Kabine).
A disp.: Bastianoni, De Paola, Perini, Potenza. All. Notaristefano
ARBITRO: Abbattista di Molfetta - (Alassio - Lo Ciero)
NOTE: Corner: 4-1 per il Carpi. Ammoniti: Cancellotti (PV), Cioffi (C), Armenise (C), Cancellotti (PV), Concas (C), Boniperti (C). Espulsi: 32' Cancellotti (PV) per somma di ammonizioni. Recupero: 1' pt. 5' st.

VIRTUS LANCIANO-TRAPANI 1-1 (Stadio "Biondi"):
VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità, Aquilanti, Mammarella, D'Aversa, Massoni, Rosania, Sarno, Vastola, Zeytulaev (11'st Chiricò), Volpe, Turchi (29'st Margarita). A disp.: Amabile, Scrosta, Capece, Novinic, Paghera. All. Gautieri (in panchina Cincione).
TRAPANI (4-4-2): Pozzato, Lo Bue, Sabatino, Pagliarulo, Filippi, Pirrone (28'Domicolo), Barraco, Caccetta (44'st Mastrolilli), Abate, Gambino, Madonia. A disp.: Spezia, Daì, Priola, Cianni, Montalbano. All. Boscaglia.
Arbitro: Sig. Pasqua di Tivoli, coadiuvato dagli assistenti Liberti e Valeriani.
Marcatori: 3'st Caccetta (T), 18'st Volpe (Rig.)
Note: Ammoniti: Caccetta (T), Lo Bue (T), Abate (T), Pagliarulo (T) Rosania (L), Chiricò (L). Rec.: 3'p.t.; 3's.t. Spettatori: 3.916 per un incasso di 45.658,00 €.
(Twitter: @GuerraLuca88)
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Feralpi Salò-Barletta
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaViva è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani