Scippo in via Canosa, i Carabinieri fermano un 40enne barlettano

Era scappato in bici: recuperata tutta la refurtiva


REDAZIONE BARLETTAVIVA
Mercoledì 11 Gennaio 2017 ore 9.50
COMUNICATO STAMPA

Il 2 gennaio 2017, verso le ore 20:40 i militari della compagnia Carabinieri di Barletta sono intervenuti in via Canosa dove qualche minuto prima si era verificato uno scippo ai danni di una donna. Dopo aver acquisito dalla vittima tutte le notizie utili ai fini dell'individuazione dell'autore, che nel frattempo era fuggito a bordo di una bici, la pattuglia del radiomobile si è dapprima sincerata delle condizioni della vittima, una cittadina barlettana che da tempo risiede all'estero, poi ha avviato immediatamente le ricerche del soggetto.

Dopo aver attraversato tutta l'adiacente via Galvani, circa 100 metri distante dal luogo dello scippo, i militari hanno notato il P.A., 40enne barlettano già noto alle Forze dell'Ordine, altresì sottoposto alla sorveglianza speciale, che nel momento in cui è stato sorpreso dagli operanti, indossava i medesimi capi d'abbigliamento descritti poco prima dalla donna. Dopo una perquisizione personale gli operanti hanno rinvenuto all'interno del giubbotto l'intera refurtiva composta da due cellulari, un portafogli, documenti vari, tra cui le carte di credito, mentre a circa 20 metri, poco più distante, sotto una macchina, è stata recuperata la borsa della vittima.

Il soggetto, dopo le formalità di rito su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Trani.

roberto l'11 gennaio alle 15.12
raga'tra due giorni è già fuori. purtroppo.
Barlettano stufo l'11 gennaio alle 14.33
Perché non utlizziamo l'inceneritore della cementeria in questi casi?
miki l'11 gennaio alle 13.23
Publicate nome cognome e foto
il giustiziere l'11 gennaio alle 13.13
Benemerita...
giustizia l'11 gennaio alle 11.22
Scommetto che il giudice lo ha messo già a gli arresti domiciliari.
franco l'11 gennaio alle 10.46
grazie alle forze dell'ordine
falco l'11 gennaio alle 10.03
Bruciatelo Vivo, siamo in troppi sulla faccia della terra il marcio deve essere eliminato.
isola felice l'11 gennaio alle 09.55
si ritorna alle origini la solita merdaccia degli anni 80 che facevano gli scippi con il SI, con la crisi che c'è si sono dati alla bici. SCHIFOSI.
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di BarlettaViva e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Scippo in via Canosa, i Carabinieri fermano un 40enne barlettano
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaLife è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani