Oggi sereno
Temperature 19.630.6


Lo spettacolo dei fuochi piromusicali

Il video dello show pirotecnico della festa patronale

Musica e luci per i festeggiamenti


REDAZIONE BARLETTAVIVA
Martedì 10 Luglio 2012

Luci e musica. Che altro dire? Come ogni anno il folklore barlettano si colora dei fuori iridescenti dei portentosi fuochi artificiali. Per la seconda giornata di festeggiamenti dedicati ai santi patroni, lo spettacolo si è arricchito con la musica lungo le mura del castello, mentre i giardini circostanti sono stati letteralmente presi dall'assalto dal popolo barlettano ansioso di alzare gli occhi al cielo e sognare per qualche minuto.

Gremitissima la platea per una magia che ha fatto emozionare, per chi li ha persi ecco il video.

Fuochi pirici per la festa patronale 2012
Una gioia di luci ed emozioni sonore
15 minuti
Carico il lettore....

Mino il 12 luglio alle 09.34
Sig. Rino forse non ha notato quanta gente stava guardando lo spettacolo piromusicale , che da gli applausi a me sembra che sia rimasta piu che soddisfatta .

Giovdi l'11 luglio alle 10.46
I fuochi di domenica sono stati meravigliosi e davvero emozionanti... ma quei 30 secondi di tacatà dopo Caruso non c'azzeccavano NIENTE! Avessero allungato il finale invece di mettere sta cosa sarebbe stato meglio...
Condivido con Daniene, invece, che le luminarie erano tremende. I colori erano cupi, per strada c'era quasi il buio (per esempio alla piazzetta tra via Duomo e Via Cialdini), la geometria non era un granché. È vero che pareggiare l'anno scorso era qualcosa di veramente difficile, ma lo era altrettanto fare questa bruttura.
Gianfranco il 10 luglio alle 23.38
Ma sempre a lamentarvi, vi lamentate di tutto, sempre tristi, cupi, lamentosi. Se non li avessero fatti avresti giudicato indecoroso il sindaco perchè risparmia sul minimo che abbiamo, li han fatto, e io che li ho visti mi son piaciuti, vi lamentate. Basta, state diventando piu' fastidiosi di un gatto attaccato ai M.......roni!!!!!
Utente Facebook
Antonia Carpentiere il 10 luglio alle 22.23
l'arte della musica incontra l'arte pirotecnica per creare qualcosa di stupendo ed emozionante.
i miei complimenti al creatore .
daniele il 10 luglio alle 20.28
Belli si ...ma dico a Barletta non c'è strada che non abbia fossi, il verde abbandonato a se stesso e chi più ne ha più ne metta e ci permettiamo tutto ciò??? Non faccio il moralista ma dico fare si ( è sempre la nostra Patrona ) ma con moderazione anche qualche luce in meno per le strade e qualche gioco pirotecnico in meno e più manutenzione....
Il TURISMO non si attrae con queste cose ma con una CITTA' decente !
giuseppe il 10 luglio alle 20.06
non solo i fuochi indecorosi di domenica sera ,avete visto quelli di sabato sera?
Ma avete notato quella bruttura fatta all'ingresso di via nazareth con le luminarie. sapete che cosa volesse rappresentare?
Senza parlare del palo di legno con le luminarie a ridosso della statua di Eraclio.
Bella cartolina per la nostra città.
Complimenti a chi organizza il tutto
antonio il 10 luglio alle 17.04
rino il 10 luglio alle 12.53
ma chi ha avuto la felice idea di mettere su i fuochi di artificio cn sottofondo musicale? ifuochi sono un'arte antica e come tutte le arti antiche devono rimanere tali.
il frastuono della musica è dei mortaretti hanno reso questo spettacolo indecoroso..scusate per la mia tolleranza.
Utente Facebook
Giuseppe Fascilla il 10 luglio alle 20.59
scusami tanto..ma mi fai sorridere!
  Non è possibile rispondere a messaggi troppo vecchi
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di BarlettaViva e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Fuochi artificiali
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaViva è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani