Oggi sereno
Temperature 10.317.9


L'ANMI organizza un convegno professionale dedicato agli enti no profit

Si discuterà anche sui nuovi limiti nell'utilizzo del denaro contante

Presso la Sala Rossa del Castello Svevo


REDAZIONE BARLETTAVIVA
Giovedì 23 Febbraio 2012

L'associazione Nazionale Marinai d'Italia (ANMI) organizza un convegno professionale utile a mantenere in vita e a garantire la continuità dei molteplici enti associativi senza scopo di lucro quindi associazioni di volontariato, d'arma, culturali, di promozione sociale, istituti di patronato, imprese sociali, nonché associazioni sportive disseminati sul territorio.

Avrà luogo sabato 25 febbraio presso la Sala Rossa del Castello di Barletta. Si discuterà dell'emanazione del primo principio contabile sugli enti non profit e sui nuovi limiti nell'utilizzo del denaro contante in relazione alle norme sull'antiriciclaggio. Durante la conferenza interverranno il prof. Raffaele Marcello, docente di economia dei gruppi e delle concentrazioni Aziendali presso l'università degli Studi di Chieti e Pescara e il dott. Antonio Soldani, presidente O.D.C.E.C. di Trani. L'evento sarà patrocinato dal Comune di Barletta in collaborazione con Banca Federiciana e la testata online Barlettalife.it. Saranno presenti inoltre il presidente del Gruppo ANMI di Barletta e Sindaco Nicola Maffei.

Il convegno si aprirà subito con il dibattito e sarà moderato dal rag. Salvatore Rizzi, professionista dell'Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Trani. Nel corso della serata, gli ospiti potranno porgere delle domande agli esperti in merito agli argomenti discussi.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

L'ANMI organizza un convegno professionale dedicato agli enti no profit
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaViva è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani