Esplosione in un sottano, notte di paura in via Palestro

Il boato all'alba, intervengono Vigili del fuoco e Carabinieri


REDAZIONE BARLETTAVIVA
Giovedì 29 Dicembre 2016 ore 9.59

Un'esplosione questa notte scuote il rione Settefrati poco prima delle 05.00 di questa mattina mentre già albeggiava. E' successo in via Palestro, la popolare via che intercetta via Roma e si allunga fino alla parrocchia dello Spirito Santo, in un'abitazione al piano terra di un stabile di due piani. Dopo lo scoppio alcune lingue di fuoco si sono levate dall'interno ma non si registrano feriti: il "sottano" non aveva persone all'interno.

Le ipotesi vertono su una fuga di gas, data la forza di esplosione che ha letteralmente divelto verso l'esterno l'ingresso. Continuano tuttavia le indagini per far piena luce sull'accaduto: sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco che, dopo aver domato le fiamme ed evitato peggiori conseguenze, hanno comunque avviato l'evacuazione dello stabile per verificarne tenuta e resistenza statica.

Collega il cervello il 30 dicembre alle 11.05
Non deve andare a casa sua deve andare in un centro di igiene mentale, ma purtroppo dopo i tagli alla sanità del governo queste persone girano per strada tranquillamente e solo le famiglie (se ce l'hanno) se ne devono fare carico.
io il 29 dicembre alle 22.11
Nessuno chiede di mandarlo a casa sua? Ah si è italiano
milan il 29 dicembre alle 18.41
e solo disperazione di gente senza soldi e lavoro grazie al mondo che si vive...
mah il 29 dicembre alle 17.40
(ANSA) - BARLETTA, 29 DIC -Sarebbe stato un uomo di 44 anni, con problemi psichici, a provocare l'esplosione che si è verificata oggi all'alba in una palazzina in via Palestro, a Barletta. L'esplosione non ha provocato vittime e ha divelto l'ingresso del locale al piano terra della palazzina, dove vive il 44enne. Quest'ultimo avrebbe dato fuoco ad alcune carte, forse nel tentativo di uccidersi, e quando ha visto che le fiamme avevano invaso la stanza, avvicinandosi alla bombola non sigillata dalla quale fuoriusciva gas - poi esplosa - è uscito di casa e ha trovato riparo dal fratello. Il 44enne è stato arrestato ed è ora ricoverato nell'ospedale di Bisceglie, in psichiatria, dove è piantonato dai carabinieri.

http://www.ansa.it/puglia/notizie/2016/12/29/esplosione-in-casa-barletta-no-feriti_17afb54b-b288-4222-8871-cfdee0fb792c.html
U Bit il 29 dicembre alle 16.34
sul sito della repubblica.it è riportato un tentativo di suicido da parte di un uomo di 44 anni.....
Maria Chiara calabrese il 29 dicembre alle 13.43
ok
doctorfeelgood il 29 dicembre alle 12.43
dramma??miseria??forse è un incidente...
io il 29 dicembre alle 12.42
Ora le esplosioni sono causate solo da povertà , immigrati, ignoranza ... state troppo sotto....
Michele il 29 dicembre alle 11.03
@Rosanna Corecella, allora illustrali tu
Utente Facebook
Rosanna Corcella il 29 dicembre alle 11.01
Ma perché parlate senza sapere? Nn si tratta ne di ignoranza ne di miseria ci sono ben altri drammi dietro
Michele il 29 dicembre alle 10.34
Ennesimo dramma della miseria e della ignoranza!!!
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di BarlettaViva e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Esplosione in un sottano, notte di paura in via Palestro
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaLife è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani