Da stasera visite guidate in Cattedrale, chiese di Sant’Andrea e di Santa Maria di Nazareth

"Sotto…Le Stelle di Barletta Antica" promosso dall'Archeoclub

I dettagli per le prenotazioni gratuite


REDAZIONE BARLETTAVIVA
Sabato 14 Luglio 2012 ore 18.52

Aperture straordinarie per una Puglia fuori dall'ordinario: in questo slogan è racchiuso senso e cuore del progetto di promozione, fruibilità e accoglienza OPEN DAYS 2012, voluto dall'Assessorato regionale al Turismo e realizzato dal suo braccio operativo PugliaPromozione e coordinato nella BAT dall'Agenzia "Puglia Imperiale". L'evento a Barletta è realizzato dall'Archeoclub e prende avvio sabato 14 Luglio con il titolo "Sotto…Le Stelle di Barletta Antica - Visite guidate gratuite in: Cattedrale, chiese di Sant'Andrea e di Santa Maria di Nazareth".

La manifestazione si svilupperà attraverso una serie di visite guidate serali gratuite "col naso all'insù" ammirando tra le stelle del cielo estivo le … "stelle" architettoniche che fanno brillare la nostra città. I soci dell'Archeoclub di Barletta, da oltre 30 anni impegnati nella valorizzazione, promozione e tutela del patrimonio storico-artistico cittadino, hanno aderito con entusiasmo alla proposta regionale coordinata da Puglia Imperiale e hanno scelto un percorso che ben si coniuga con gli obiettivi progettuali. Tra i monumenti scelti la Cattedrale: amata per le sua funzione cultuale dai cittadini è un simbolo eccellente di arte romanica e gotica pugliese. Alla visita alla struttura storico-artistica si accompagnerà quella agli scavi, sempre amati dai visitatori e ancora oggetto di grande curiosità dai cittadini, e soprattutto la scoperta del museo appena costituito composto da un interessante e raro tesoro liturgico ancora mai proposto alla visita poiché appena istituito.

Visite anche per la chiesa di Sant'Andrea, da poco ritornata a splendere di luce nuova dopo importanti interventi restaurativi, la quale si offrirà in tutta la sua antichissima storia e la sua ricchezza artistica di manufatti devozionali voluti e commissionati dalle famiglie nobili della città. Il programma si arricchisce anche della chiesa di Santa Maria di Nazareth oggetto di recenti restauri che hanno permesso non solo di riaccendere la sua bellezza ma anche di aggiungere nuove informazioni sull'affascinante storia che lega la sede vescovile di Barletta a quella di Nazareth. Il ritrovamento di alcune lastre tombali di cui si ipotizzava ma non si conosceva la presenza, hanno reso possibile una più efficace ricostruzione della presenza di vescovi nazareni di stanza proprio nella nostra città avvalorando il senso del percorso armonioso che ci lega alla Terra Santa dal punto di vista artistico, degli scambi (si pensi solo al ruolo del nostro porto durante le crociate) e religioso nel legame con la sede vescovile.

Le visite guidate gratuite si effettueranno ogni sabato dalle ore 20.00 alle ore 23.00 secondo il seguente ordine: sabato 14 luglio chiesa di S. Maria di Nazareth; sabato 21 luglio la Cattedrale; sabato 28 luglio la chiesa di Sant'Andrea e così via, seguendo la cadenza descritta, di sabato in sabato sino al 29 Settembre. La prenotazione è obbligatoria e si potrà effettuare ogni giorno, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00 presso la sede dello I.A.T. di Barletta (informazioni accoglienza turistica) in Corso Garibaldi, 206 e tel. 0883.331331. Per ulteriori informazioni, www.archeobarletta.it
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Da stasera visite guidate in Cattedrale, chiese di Sant’Andrea e di Santa Maria di Nazareth
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
BarlettaViva è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani